Scaricare commandos dietro le linee nemiche


  1. Giochi simili a Behind Enemy Lines
  2. Behind Enemy Lines
  3. Commandos Complete Collection – PC [Scaricare .torrent]
  4. Scopri altre app

Commandos. Behind Enemy Lines. Commandos con la sua grafica e la giocabilità ha rivoluzionato i giochi di guerra. Scarica Commandos, un bellissimo​. Download Commandos: Dietro le linee nemiche per Windows. Scopri i migliori giochi per il tuo PC, con download sicuri ed affidabili, in Eazel. Commandos: Behind Enemy Lines, download gratis. Commandos: Behind Enemy Lines: Ma ci sei o ci fight? Azione e strategia nel tuo gioco di guerra. Se si scarica l'unico file dal link alternativo basta cliccare direttamente col tasto destro del mouse sul file scaricato "Commandos - Behind Enemy.

Nome: scaricare commandos dietro le linee nemiche
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 14.77 MB

Football Manager Guida alle migliori tattiche Football Manager rinnova la gestione delle tattiche di gioco, la costruzione del modulo diventa più intuitiva Football Manager ha deciso di venire in contro ai novizi con una serie di tutorial, ma soprattutto con una nuova ridistribuzione delle varie voci necessarie alla creazione dei moduli.

Ho deciso di suddividere in due parti questa guida: prima tratto le fondamenta, poi descrivo le migliori tattiche testate durante le mie ore spese sul videogame edito da Sports Interactive. Non bisogna caricare con compiti identici calciatori troppo vicini tra loro, altrimenti si pesteranno i piedi. In una difesa a 4 è bene che uno dei centrali sia adibito alla semplice fase di difesa, mentre sull'altro è opportuno indicar… Football Manager Guida a tutto lo Staff e Preparatori 5 stelle Per raggiungere ottimi risultati non basta ingaggiare i migliori giocatori, occorre innanzitutto potenziare lo staff Ogni volta che inizio una nuova carriera la prima cosa che faccio è analizzare lo staff a mia disposizione, licenziando le risorse umane scadenti.

Le figure più importanti in assoluto di Football Manager sono i preparatori in senso lato collaboratori tecnici inclusi , gli osservatori, e i fisioterapisti.

Ho deciso di suddividere in due parti questa guida: prima tratto le fondamenta, poi descrivo le migliori tattiche testate durante le mie ore spese sul videogame edito da Sports Interactive. Non bisogna caricare con compiti identici calciatori troppo vicini tra loro, altrimenti si pesteranno i piedi.

In una difesa a 4 è bene che uno dei centrali sia adibito alla semplice fase di difesa, mentre sull'altro è opportuno indicar… Football Manager Guida a tutto lo Staff e Preparatori 5 stelle Per raggiungere ottimi risultati non basta ingaggiare i migliori giocatori, occorre innanzitutto potenziare lo staff Ogni volta che inizio una nuova carriera la prima cosa che faccio è analizzare lo staff a mia disposizione, licenziando le risorse umane scadenti.

Questo processo completo ci consente di impostare uno stato per qualsiasi file scaricabile come segue: Pulisci È estremamente probabile che questo programma software sia pulito. Cosa significa questo?

Abbiamo scansionato il file e gli URL associati a questo programma software in oltre 50 dei principali servizi antivirus al mondo; non è stata rilevata alcuna possibile minaccia.

Perché questo programma software è ancora disponibile? Sulla base del nostro sistema di scansione, abbiamo stabilito che è probabile che questi flag siano falsi positivi. La spia dovrà distrarre quella che guarda fisso ad est, cercando di farla girare mentre con il berretto verde farete fuori ad una ad una, le altre tre guardie.

Fate attenzione alla ronda che sta a nord e alla guardia che cammina ogni tanto si ferma per un po' ed quello il momento per agire , ricordatevi di spostate i cadaveri man mano che ucciderete le guardie. Una volta liberata l'entrata, mandate la spia a distrarre la ronda facendola girare, uccidete il tipo alla mitragliatrice e poi fate fuoco con tutti i tre uomini liberi sul plotone occupato dalla spia.

A questo punto non vi resta che posizionare le cariche e fuggire lungo la diga. Missione 4 - Rialzare la testa Come potevamo immaginare la cose man mano che andiamo avanti, si rendono molto difficili e non far scattare l'allarme è molto più arduo. La quarta missione si svolge in tre settori diversi, nel primo dove vi troverete all'inizio dovrete cercare di fare piazza pulita di tutte le guardie fino ad arrivare al carro armato a nord. Ordinate al cecchino di uccidere la guardia che fa la ronda a est, in modo che il cadavere rimanga nascosto dal campo visivo dell'altra guardia in piedi.

Ora potrete mandare il marine ad uccidere le altre due guardie che stanno nei paraggi e sono ferme fate attenzione ai campi visivi! Il prossimo obiettivo è la guardia che fa la ronda tra i vagoni rovinati: potrete usare il cecchino ma sprecherete una pallottola che vi potrà tornare utile in seguito oppure potrete avvalervi del marine, ma fate attenzione alla ronda di tre soldati più a nord.

Una volta uccisa la guardia spostate il cadavere, e poi uccidete le guardie vicine che stanno ferme. In questo caso conviene usare il berretto verde, in modo da spostare i corpi immediatamente. Per fare fuori la ronda sarà sufficiente usare l'esca e poi attirare in un'imboscata le guardie, chiaramente con tutti gli uomini pronti a fare fuoco. Probabilmente arriveranno altre due guardie che dovrete uccidere con lo stesso sistema.

Ora la strada a nord ovest è libera e potrete usare il carro armato per uccidere il resto dei soldati. Fermate il cingolato sulle barriere e fate scendere il cecchino che dovrà eliminare la guardia sul ponte, non fatela fuggire altrimenti darà l'allarme.

Bene, con il cecchino dovrete stare in prossimità del ponte attenti al treno e quando verrete visti correte a sud, nel frattempo prendete il pilota e non appena le tre guardie saranno a tiro fatele fuori con il carro armato.

Attraversate il ponte e sarete arrivati nella seconda parte della missione che consiste nel raccogliere le munizioni che sono andate perdute. La prima cosa da fare è mettersi carponi e cercare di uccidere la guardia est con il berretto verde, nascondendo poi il cadavere. Il problema ora sono le tre guardie che fanno la ronda accanto: per potersi sbarazzare di loro conviene prima uccidere l'altra guardia ferma a est e poi, usando la solita tecnica dell'esca e dell'agguato far fuori il plotoncino.

È possibile che arrivino altre guardie allarmate dal rumore, ma non dovreste avere difficoltà a farle fuori. Adesso dovete, poco alla volta, fare fuori tutte le guardie che stanno vicino al passaggio a livello, chiaramente il silenzio e d'obbligo; inoltre è consigliabile non lasciare tracce.

Occhio al tizio con la mitragliatrice. Cercate di catturare anche il camion che vi sarà utile per la fase della villa. Una volta spianata la strada verso le munizioni e riforniti gli uomini, dovrete arrivare in prossimità della villa. Vi converrà approcciare da est, uccidendo la ronda con il cecchino, poi la guardia che quasi inevitabilmente arriverà.

Fate entrare il resto degli uomini alzate la sbarra prima e poi il camion, non preoccupatevi della ronda a est, se fate tutto senza che vi vedano, non avrete problemi. A questo punto con il geniere fate saltare in aria il camion usate una granata e rifuggiate dietro la casa, insieme agli altri uomini.

Ora scatterà l'allarme ma il grosso delle guardie rimarrà estromesso dal perimetro, per cui voi potrete piano piano far fuori tutte le guardie rimanenti e far saltare in aria la villa.

Scappate verso l'imbarcazione ma fate attenzione alla guardia che vi aspetta subito sotto le scale. Missione 5 - Giustizia cieca Inizierete la missione con solo il berretto verde e la spia: questa missione non è difficile ma bisognerà agire molto d'astuzia con l'utilizzo dell'esca. Allontanate la spia e nascondetela, visto che per il momento vi sarà solo di intralcio; posizionate l'esca nel punto raffigurato nell'immagine.

Nascondete il berretto verde dietro la catasta di legna ed azionate la leva per pochi istanti, il tempo necessario perché la guardia la senta e si precipiti verso l'agguato.

Chiaramente bisogna usare il coltello e poi si devono spostare i cadaveri, in questo livello vengono viste anche le tracce sulla neve, per cui fate molta attenzione a dove camminate. Ora fate piazza pulita del caseggiato a ovest, usando il solito sistema "chirurgico".

Passate alla casa a nord, ma ricordatevi che a volte quando usate l'esca dovete aspettare che il soldato la trovi e che poi, giri le spalle per andarsene, solo allora potrete colpire. Ora bisogna eliminare la guardia che sta vicino all'uniforme, il metodo migliore è quello di spingere il berretto verde fino all'apparecchio telefonico a sud ovest fate fuori le guardie che vi troverete davanti non vi sarà difficile , facendo estrema attenzione alla ronda di quattro soldati che di tanto in tanto passa accanto al palo telefonico.

Quando sarete riusciti a usare il telefono, la guardia accanto all'uniforme andrà a rispondere, quello sarà il momento per mandare la spia ad indossare i vestiti, fate attenzione alla ronda di due guardie. A questo punto potrete avvalervi dell'aiuto del vostro compagno, ma scordatevi di eliminare le due guardie che stanno vicino al telefono, anche se le uccidete riusciranno sempre a dare l'allarme.

Occupatevi ora della funivia, se volete potete eliminare tutti gli uomini che stanno a guardia della stessa, ma se invece volete fare più in fretta mandate il berretto verde a est, verso il costone di roccia, che potrà agevolmente scalare, ma per il momento mimetizzatevi sotto la neve. La spia potrà invece prendere la funivia indisturbata, e una volta saliti uccidete la guardia che troverete al vostro arrivo con un'iniezione letale. Ora mandate a distrarre la guardia a est, in modo tale che il berretto verde possa arrampicarsi indisturbato, a tal proposito fate attenzione alle guardie, sia di sotto che di sopra.

Quando ritenete di essere sicuri, fate fuori la guardia distratta dal vostro compagno e spostate immediatamente il cadavere, quasi contemporaneamente dovrete mandare la spia a fermare la ronda, possibilmente il più a nord possibile. A questo punto, non vi resta che far fuori le ultime due guardie e spostare i bidoni di carburante, vicino al radar. Fate salire il berretto verde sul velivolo tedesco e con la spia date fuoco ai bidoni: subito dopo fuggite. Missione 6 - La minaccia del Leopold In questa missione avrete a disposizione il cecchino, il berretto verde e il geniere.

Il vostro delicato compito è quello di mettere fuori uso il cannone a lunghissima gittata "Leopold". Inizierete a nord ovest della mappa e come prima cosa dovrete introdurvi nella abitazione diroccata, subito a est dalla vostra posizione. A questo punto dovrete fare piazza pulita del locale; avrete a due guardie una a destra e una sinistra del vostro uomo.

Personalmente ho trovato più semplice eliminare la guardia a destra o più a nord se preferite , facendo attenzione a quella di sinistra, ma soprattutto all'altra che sta in fondo. Una volta fate fuori le due ronde, sarà uno scherzo sbarazzarsi delle altre guardie ferme.

Arrivati a questo punto avrete guadagnato un'importante posizione e potrete proseguire a sud della mappa.

Gli ostacoli che troverete sono due guardie facilmente eliminabili e un blindato da far fuori con la dinamite. Prima fate fuori le guardie, avendo la cura di spostare il cadavere, poi occupatevi del blindato, deponendo la carica nella posizione indicata dalla mappa.

Se vi volete divertire mettete anche la tagliola del geniere nella posizione indicata nella foto, infatti dopo il botto arriverà un plotoncino di due guardie che avranno una brutta sorpresa almeno per una! L'eliminazione di queste due unità vi renderà la vita estremamente più facile al campo più a ovest, dentro il quale vi introdurrete, non prima di aver eliminato la vedetta con il cecchino.

Ora dovrete semplicemente uccidere tutte le guardie che troverete dentro il campo tre in tutto , ma lasciate perdere la ronda di due soldati più a ovest, è praticamente impossibile ucciderle senza far scattare l'allarme. Proseguite a nord ovest, con il berretto verde uccidendo tutte le guardie ma senza toccare la mitragliatrice, quella sarà l'ultima vittima prima di far saltare il cannone. Ora state pronti a fare un gioco di prestigio per eliminare le tre guardie nel caseggiato a nord est.

Chiamiamo le tre guardie rispettivamente A, B e C, portate il cecchino e il berretto verde sotto la scala, senza farvi scorgere dalla guardia A. Ora fate salire "Rambo" e posizionatelo al punto 1, dopo di che fate salire il cecchino e sparate dal punto 2 sulla guardia A, ora siate velocissimi e prendete possesso del berretto verde e non appena la guardia B vedrà il cadavere di A, accoltellatelo, mi raccomando la velocità è essenziale!

Ora uccidete la guardia C e poi andate ad eliminare la mitragliatrice.

A questo punto non vi resta che piazzare le cariche, raggiungere i vostri compagni nel punto di fuga e azionare il detonatore. Un camion arriverà dopo pochi istanti.

Missione 7 - Caccia ai Lupi Questa è una missione per gente che ha il pelo nello stomaco, dovrete infatti affondare due U-boat di stazza nel porto Norvegese di Arendal. Potrete indifferentemente iniziare con il gruppetto da tre o quello da due, comunque noi cercheremmo prima di tutto di dare un'uniforme alla spia! Il gruppo è ubicato a nord ovest della mappa, la prima cosa da fare e sbarazzarsi della ronda di tre guardie vicino ai rifornimenti, la cosa non sarà complicata basterà riunire i tre uomini e sparare con le pistole.

Dopodiché andate con il geniere a raccogliere le munizioni e poi mandate la spia a prendere l'uniforme, eludendo la sorveglianza della guardia. Ora dovrete far fuori le due guardie vicino alla gru, iniziate con quella di sinistra stando attenti alla ronda di cinque uomini e all'altra guardia a destra.

Ora è il turno di quella di destra, ricordatevi di nascondere i cadaveri dietro alla gru, quello è l'unico posto facilmente raggiungibile e che non rientra nel campo visuale delle ronde. A questo punto non vi resta che impadronirvi del blindato con il pilota, prima di tutto mandate la spia a distrarre la ronda che sta vicino alla banchina, poi con il pilota passando dietro la ronda di cinque uomini andate verso l'automezzo.

Dopo che sarete alla guida dovrete essere velocissimi a fare il percorso indicato nell'immagine, in modo da non esser annientati dai due mortai posti a guardia degli U-boat. Fate attenzione a sbarazzarvi di tutti i nemici nel minor tempo possibile, perché il mezzo non è indistruttibile e furia di prendere colpi di mitragliatrice, prima o poi esploderà. Quando l'allarme sarà cessato e tutti i nemici saranno distrutti, mandate il geniere a far fuori i due mortai, a questo punto i due U-boat saranno alla vostra mercé.

Ora è venuto il momento di farvi raggiungere dai vostri due compagni più a est. Con dei semplici agguati potrete sbarazzarvi delle guardie nei paraggi e poi proseguire verso sud.

Dopo che vi sarete spianti la strada, dovrete posizionare un barile di esplosivo davanti alla casa con la svastica, dopodiché potrete dar fuoco al barile e uccidere in un colpo solo diversi nemici, inoltre il botto attirerà la ronda più a ovest difficilmente raggiungibile , che potrà essere sorpresa con più facilità. A questo punto non vi resta che far saltare in aria i sommergibili e poi raggiungere la boa rossa a est.

Missione 8 - Giochi Pirotecnici Preparatevi a giocare la missione più difficile vista fino ad ora. Portare a termine questa tappa sarà veramente dura, e se in qualche passaggio non sono stato molto chiaro, vi chiedo scusa fin da adesso, magari segnalandolo con un messaggio. Giocherete solo con il berretto verde e il cecchino con solo sei colpi, che vanno tutti risparmiati ed usati con giudizio e noterete da subito che lo scenario è cambiato, infatti questa volta siamo in Africa e si tratterà di mettere il bastone tra le ruote a Rommel, l'astuto generale Tedesco.

Inizierete in mezzo a delle rovine e dovrete sfruttare il campo di visuale dei vostri nemici, per introdurre il berretto verde con il coltello sguainato.

Iniziate a far fuori la guardia 1, prendendo bene il tempo con la guardia 2, poi nascondete il cadavere nel punto A dove porterete anche il cecchino, che per il momento non vi serve. Ora tocca alla guardia 2, dovrete posizionare l'esca nel punto raffigurato nell'immagine e quando il malcapitato arriverà, zac!

Ora dovrete agire sulla guardia 3, notate il suo campo visuale, oscilla da sinistra a destra non dovrete fare altro che sfruttare il corridoio di sinistra per colpirlo su quel fianco.

Giochi simili a Behind Enemy Lines

È venuto il momento delle guardie 4 e 5, posizionate l'esca nel punto esatto dell'immagine e poi spostatevi altrimenti verrete scoperti, ricordatevi di spostare i cadaveri!

A questo punto posizionerete l'esca nel punto raffigurato nella foto e andrete a giustiziare la guardia 6. Fate attenzione a tre cose, il bidone di carburante che sembra messo a posta per rompere le scatole, la posizione esatta della guardia 6 nella quale dovrete bloccare con l'esca e, infine, la visuale della guardia 7; prendete ben il tempo. Per cui dovrete posizionare l'esca nel punto della foto, poi correre fino ad arrivare alle spalle del soldato 7 e, con un occhio alla ronda, dovrete ucciderla e spostarne il cadavere subito.

Senza perdere tempo uccidete anche la ronda e le guardie 8 e 9, che sono ancora girate verso l'esca e poi sbarazzatevi delle tre guardie a est fate attenzione che da sotto vi potrebbero vedere. Con un po' di fortuna e un po' di abilità avrete liberato il terrapieno e non avrete usato un solo proiettile.

Ma ora dovrete azionare il cecchino e uccidere la guardia che sorveglia la discesa, ora calate il berretto verde lungo la discesa possibilmente a pelle di leopardo , e nascondetevi nei pressi del cadavere della guardia. Studiate un po' la situazione e scoprirete che ci sono due ronde da fare fuori, non sarà difficile potrete fare un agguato, lasciando le impronte sulla sabbia o usando l'esca. Ora col berretto verde vi dovrete addentrare per uccidere la guardia che fa la ronda proprio sotto l'abitazione sul lato sud, il metodo migliore è posizionare la radio sul lato nord dell'edificio e poi nascondersi sotto la sabbia, la guardia allarmata arriverà e vi darà le spalle, quello sarà il momento giusto, fate attenzione alle ronde.

Ora uccidete le due guardie davanti alle tende, posizionate l'esca come nell'immagine e non avrete difficoltà ad eliminare i due soldati.

Behind Enemy Lines

Le guardie a sud sono toste da sistemare, iniziate con quella più vicina usando la tattica di lasciare le impronte sulla sabbia e nascondervi, al momento opportuno la colpirete alle spalle. Le altre due le potrete eliminare nascondendovi dentro le porte o usando il trucco della radio.

Ora portate il cecchino in basso a ovest ed eliminate le due guardie che fanno la ronda tra i bidoni, il trucco è quello di uccidere la prima guardia nel punto esatto dell'immagine [ Il cecchino è ora in possesso di altre due pallottole, una la potrete usare per uccidere la guardia sopra i serbatoi di carburante, quella di sinistra quella di destra la farete fuori con il coltello.

Il berretto verde ora avrà un po' di duro lavoro, infatti dovrà prendere un bidone di esplosivo dal terrapieno e poi spostare gli altri bidoni nell'esatta posizione della foto [ Poi andate sopra il terrapieno e mettete un bidone vicino al mortaio e tenetevi pronti per i fuochi d'artificio. Ricapitolando, avrete sopra il terrapieno Rambo pronto a fa fuoco e sotto il cecchino nascosto dietro la barriera. Iniziate con il berretto verde a far fuoco sul barile, poi prendete il cecchino e tenetevi pronti con la pistola ad uccidere la guardia che passerà davanti e la mitragliatrice più avanti.

Poi andate subito a sparare al bidone vicino alla trincea e ci sarà un bel botto, intanto ordinate al berretto verde di scendere scalando e poi non vi resta che aspettare la jeep e fuggire fate attenzione a non andare troppo avanti altrimenti vi mette sotto, a me è capitato.

Missione 9 - Visita di cortesia Questa missione risulta essere abbastanza elementare, vi ritroverete con il berretto verde, il cecchino, il geniere, la spia e il pilota. Il primo obiettivo da raggiungere è quello di saltare il muro e far fuori le tre guardie. Inizierete richiamando la spia e distraendo la guardia posta vicino alla porta; con il berretto verde invece, salterete il muro non appena vi sarà possibile, e ucciderete le tre guardie usando il coltello.

Ora portate gli uomini dentro il perimetro e mandate la spia a distrarre la ronda di tre uomini vicino al radar.

Commandos Complete Collection – PC [Scaricare .torrent]

Mandate il geniere al sicuro e selezionate il berretto verde, con questo non vi sarà difficile far fuori le due guardie al bunker a ovest. Ora chiamate il cecchino vicino al bunker e sparate la ronda a nord, nel punto esatto della foto la ronda a nord est, accorrerà sul cadavere del collega e sarà in quel punto che ucciderete anche lei.

Se tutto andrà per il verso giusto avrete ancora tre proiettili, ma ne dovrete usare solo due per uccidere tre uomini. Infatti uno cadrà vittima della tagliola non appena la spia smetterà di distrarli , voi allora dovrete selezionare il cecchino e velocemente sparare ai due soldati che rimangono.

A questo punto vi rimarrà solo un proiettile che vi permetterà una fuga sicura. Ora con il berretto verde spostate i bidoni di esplosivo, e poi con il pilota prendete l'auto cisterna mettendola vicino ai bidoni. Spostate tutti gli uomini fuori dall'edificio a est, e con il cecchino fate fuoco su un barile, e con il geniere azionate al spoletta facendo un po' di chiasso.

Il furgone per fuggire non tarderà ad arrivare. Lo scopo di questa missione sarà quello di liberare un compagno aviere, il quale vi permetterà di fuggire con un aereo a fine missione. Inizierete con il berretto verde, il cecchino, il pilota e il geniere. La prima fase della missione è quella di guadagnare il perimetro a sud, dove è tenuto prigioniero il vostro compagno.

Dovrete eliminare le tre guardie a est più la ronda di tre uomini che ogni tanto passerà.

Scopri altre app

Non sarà molto complicato, vi basterà sfruttare i muretti per nascondervi vi converrà agire con il berretto verde , aggredendo i nemici alle spalle. La ronda la farete fuori riunendo tutti uomini e usando la pistola. Dopo aver eliminato una guardia posta sul vostro cammino, la prima vera difficoltà la incontrerete per entrare dentro il perimetro.

La tattica migliore consiste nell'usare il berretto verde, studiando prima bene il tragitto che la ronda compie all'ingresso della base. Non appena la guardia si volterà per andare verso sud est, manderete avanti il vostro uomo a nascondersi sotto la sabbia, dopodiché quando la guardia tornerà indietro e rifarà il giro, non dovrete fare altro che sbucare dalla sabbia e ucciderlo.

Ora dovrete scalare il muro su lato a nord ovest e nascondervi subito sotto le casse. La prossima vittima sarà la ronda che sta vicino a voi, ma prendete bene il tempo con la guardia che sta subito nei paraggi più a sud. Dopo aver fatto fuori entrambe, potrete eliminare la ronda che sta vicino al caseggiato a sud. Ora osservate le guardie che stanno nei paraggi: potrete eliminare prima quella che sta vicino alla gabbia e quella vicino alle casse più a est. Infatti la guardia che sta a nord vicino alle tende la eliminerete con il cecchino.

Ora dovrete eliminare la guardia, il sistema migliore è quello di piazzare l'esca dall'altra parte della recinzione, una volta azionata la guardia si precipiterà fuori dal perimetro, a questo punto non sarà difficile colpirla alle spalle.

Ora potrete usare il cecchino per uccidere la guardia; due raccomandazioni fate attenzione alla guardia più a est e inviate subito il berretto verde per rimuovere il cadavere. Fate lo stesso con la ronda che sta dietro al muro, facendo sempre attenzione a campo di visuale del soldato più a est. Una volta liberato il perimetro potrete liberare l'aviere fate saltare il deposito delle armi e raggiungere l'aeroplano che vi servirà per la fuga.

Incontrerete un po' di resistenza ma nulla di speciale, ma non dimenticatevi di eliminare i due stuka!

Missione 11 - In mezzo ai guai In mezzo ai guai di nome e di fatto, questa missione presenta una fase iniziale molto difficile: vi dovrete addentrare all'interno di un campo pieno zeppo di nemici e senza far volare una foglia. Inizierete con il solito berretto verde, il cecchino, l'utilissima spia, il geniere e il pilota; lo scopo è quello di far saltare in aria quattro pozzi petroliferi. Inviate la spia a fare un po' di perlustrazione e noterete subito la casetta, che vi sarà utile per mettere al sicuro i vostri uomini e per nascondere i cadaveri dietro di essa.

Già che ci siete uccidete la guardia che sta vicino alla casetta usate il veleno. Ora mandate la spia a distrarre la guardia, ed osservate bene la ronda che sarà impossibile eliminare senza far suonare l'allarme; quindi dovrete imparare a convivere con questo pericolo lungo la missione, almeno inizialmente.