Problema scarico lavatrice


  1. La lavatrice non scarica: segnalazione della problematica
  2. Sintomo di problemi
  3. Domande più frequenti

Il condotto di. Infatti se lo scarico della lavatrice a muro è intasato, sarà difficile capire il problema senza prima ispezionarlo. Bisognerà prima far defluire tutta l'acqua presente. Il problema non è della lavatrice, molto probabilmente è ostruita la conduttura di scarico oppure il pozzetto è intasato. La lavatrice non scarica. Se il mancato scarico dell'acqua dalla lavatrice non è legato al un ciclo di risciacquo/centrifuga per valutare se il problema è stato risolto.

Nome: problema scarico lavatrice
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 63.34 Megabytes

Niente di più sbagliato! In alcuni programmi va azionato manualmente. Verifica che non sia attiva la funzione antipiega. In questi casi la lavatrice non scarica perché è stato impostato male il programma e non perché ha un problema. Si comincia sempre dalle cose più banali. Procediamo… dove va a scaricare il tubo di scarico?

In genere è attaccato al muro tramite un attacco ed è stretto da una fascetta metallica.

La lavatrice non scarica: segnalazione della problematica

Nel caso tu abbia un filtro, puliscilo con attenzione e riprova ad eseguire lo scarico. Di solito la pompa è collocata in basso a destra, al di sotto dello zoccolo, che potrai facilmente rimuovere servendoti di un cacciavite a taglio.

Controlla il libretto delle istruzioni della tua lavatrice. Se la tua lavatrice dispone di una pompa autopulente, dovrai svitare il tappo in senso antiorario.

Un metodo ancora più rapido, senza la necessità di staccare il tubo, è inclinare la lavatrice contro il muro formando un angolo di 45 gradi, riporre una bacinella sotto la pompa e svitare lentamente il tappo. Capita che la pompa finisca per bloccarsi a causa della presenza di fazzoletti, elastici, salviettine e altro.

Rimuovi dunque eventuali oggetti estranei e controlla che la ventola della pompa abbia lo spazio per girare correttamente, dunque avvita il tappo, asciuga con attenzione il pavimento, collega nuovamente il tubo di scarico, asciugati accuratamente le mani e attacca di nuovo la spina.

Fai dunque il tentativo di smontarla per poi collegarla direttamente, facendo attenzione a non toccare la pompa quando azioni la corrente. Puoi staccarlo dal sistema di scarico sia rimuovendo la fascetta metallica sia svitando il morsetto, se presente.

Smonta il tubo con attenzione, perché potrebbe essere ben incastrato; ricordati di non abbassarlo né di lasciarlo cadere a terra. Se il tubo è molto sporco, questo potrebbe essere il problema. Allunga il tubo, collega di nuovo la lavatrice all'elettricità, apri i rubinetti della fornitura di acqua e avvia un ciclo di centrifuga per capire se l'elettrodomestico scarica.

Ti accorgerai che uscirà molta acqua piuttosto in fretta. Quando il secchio è quasi pieno, solleva il tubo e collegalo di nuovo al sistema di scarico mentre svuoti il secchio.

Ripeti questa procedura più volte finché dal tubo non esce più acqua. Se svuoti il secchio nello stesso lavello da cui la lavatrice richiama acqua, cerca di farlo lentamente, per evitare che parte dell'acqua sporca risalga fino ai tubi di collegamento dell'elettrodomestico.

Quando ti accorgi che l'acqua esce lentamente dal tubo di scarico, inclina il secchio per portare il tubo il più vicino possibile al pavimento.

Sintomo di problemi

Se non esce acqua, probabilmente c'è un ingorgo nel tubo. Sostituisci il tubo o elimina il blocco per risolvere il problema.

Con le prossime operazioni sporcherai un po' il pavimento, quindi è opportuno prepararsi con alcuni stracci a terra, ben appoggiati contro l'elettrodomestico.

Se possibile cerca di infilarli sotto la lavatrice. In alcuni casi, lo spazio fra il pavimento e la base della lavatrice è sufficiente per poter infilare una sottile teglia da forno.

Domande più frequenti

Alcuni modelli sono dotati di una copertura bianca in plastica, altri invece presentano una specie di "sportello". Risulta essere fondamentale controllare che non vi siano ostruzioni.

Se questo non succede, potrebbe essere necessario sostituire la pompa della lavatrice. La corrente, infatti, potrebbe non arrivare più alla pompa. Risulta essere possibile scoprirlo smontando il tutto e testando la funzionalità su un banco.

In molti casi, infatti, accade che la scheda si danneggi e non vada più a mettere in moto le varie fasi di lavaggio.