Di diarrea acquosa scarica


  1. Diarrea: sai cosa mangiare e cosa bere?
  2. Le cause della diarrea
  3. Diarrea funzionale

Un aspetto importante da considerare come conseguenza della diarrea è la significativa perdita di acqua e sali tanto che si può verificare una. La diarrea gialla è un sintomo che si manifesta con l'emissione rapida di abbondanti feci acquose o liquide, di colore giallastro o senape. Questo disturbo si. La diarrea è definita come emissione di feci acquose, semiformate o liquide, più volte nella giornata. Come prevenirla e curarla. Si presenta quando le feci perdono del tutto le loro caratteristiche fisiche e presentano al loro interno tracce di acqua, muco, grassi e sangue. Come si può.

Nome: di diarrea acquosa scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 55.52 MB

La diarrea guarisce da sola e non è mai pericolosa, se il bambino riceve i liquidi e i sali di cui ha bisogno. Di nessuna medicina è dimostrato un effetto risolutivo. Il digiuno è sconsigliato e prolunga la diarrea, lo dimostrano tutte le ricerche; certo il bambino malato chiede meno da mangiare; assecondatelo pure, ma ricordate: mangiare fa bene! Stitichezza produce stitichezza.

Che fare? E se non funziona? Il pediatra saprà consigliarvi.

Inoltre, per alcuni servizi, i dati potranno essere comunicati a Partner che collaborano o utilizzano i servizi del Titolare ad esempio medici, dentisti, cliniche ed altri professionisti sanitari, registrati al Sito e App con l'unico intento di erogare i servizi richiesti dall'Utente. In questi casi, i Partner sono autonomi titolari, pertanto il Titolare non è responsabile del trattamento dei dati da parte degli stessi.

Il Titolare inoltre non è responsabile dei contenuti e del rispetto della normativa in tema di protezione dei dati personali da parte di siti non gestiti dal Titolare. Trasferimento dei dati a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale I dati personali raccolti tramite il Sito e App, potranno essere trasferiti al di fuori del territorio nazionale, solo ed esclusivamente per l'esecuzione dei servizi richiesti tramite Sito e App e nel rispetto delle specifiche disposizioni previste dal Regolamento.

Alcuni dati personali potrebbero essere condivisi con destinatari situati al di fuori dello Spazio Economico Europeo.

Il Titolare assicura che il trattamento dei dati personali da parte di questi destinatari avviene nel rispetto del Regolamento. Raccolta dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure tecniche e software sottostanti il funzionamento di Sito e App acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nei meccanismi di accesso e funzionamento e dei protocolli in uso su Internet.

Informazioni su cookies, motori di ricerca e dati sulla posizione I cookies hanno lo scopo di velocizzare l'analisi del traffico su Internet e facilitare agli Utenti l'accesso ai servizi offerti dal Sito e App. Il Titolare utilizza per Sito e App cookies tecnici mentre non vengono utilizzati cookie di profilazione. Con l'utilizzo dei cookies non vengono trasmessi né acquisiti dati personali e non vengono utilizzati sistemi di tracciamento degli Utenti.

Le informazioni relative agli annunci inseriti su Sito e App da medici e professionisti sanitari registrati al servizio e le recensioni pubblicate su Sito e App dai pazienti registrati saranno visibili nelle ricerche effettuate nel motore di ricerca interno e potrebbero essere messe a disposizione di motori di ricerca terzi in quanto Sito e App consentono l'indicizzazione dei propri contenuti da parte di motori terzi.

Diarrea: sai cosa mangiare e cosa bere?

Nel caso in cui la pagina relativa all'annuncio sia già stata rimossa da Sito e App, è possibile che la copia cache permanga tra i risultati di ricerca per qualche giorno. Questi dati vengono trattati in forma anonima, in un formato che non consente di identificare personalmente l'Utente, e utilizzati al solo fine di facilitare la fruizione di alcune funzioni di Sito e App basate sulla posizione.

I servizi di localizzazione possono essere attivati o disattivati dall'Utente in qualunque momento accedendo alle impostazioni del proprio dispositivo. Diritti dell'interessato Ai sensi degli artt. Filzi 25, Milano MI , Italia datipersonali dottori. Per eventuali chiarimenti non esiti a contattare il nostro responsabile della protezione dei dati personali DPO dpo dottori.

In ogni caso, la versione aggiornata delle Condizioni Generali sarà reperibile sul Sito.

Limitatamente ai videoconsulti, qualora il beneficiario sia un soggetto minorenne è richiesta necessariamente anche la presenza fisica del soggetto che esercita la patria potestà, a pena di sospensione del servizio da parte del professionista. I deficit nutrizionali possono essere sia generalizzati, sia selettivi. Diarree secretorie[ modifica modifica wikitesto ] Sono caratterizzate da un volume fecale elevato in quanto si ha una notevole perdita di liquidi.

Sono scatenate dalla presenza di sostanze endogene o esogene in grado di legarsi a recettori specifici situati sulla membrana delle cellule dell' epitelio intestinale. La forte secrezione di cloro all'esterno costituisce la forza trainante per il richiamo di sodio, potassio e acqua. C'è poco o nessun danno strutturale. La causa più comune nei paesi poco sviluppati di questo tipo di diarrea è la tossina del colera che stimola la secrezione di anioni, in particolare gli ioni cloruro Cl—.

In questo tipo di diarrea la secrezione fluida intestinale è isotonica rispetto al plasma anche durante il digiuno. Il meccanismo fisiopatologico spiega anche perché queste diarree continuano anche se la persona digiuna test del digiuno negativo. La diarrea osmotica si verifica quando troppa acqua viene aspirata nelle viscere.

Se una persona beve soluzioni con zucchero in eccesso o sale in eccesso, queste possono richiamare acqua dal corpo verso il lume intestinale e causare diarrea osmotica. I lassativi osmotici sono utilizzati per alleviare la costipazione e attingendo acqua nelle viscere. In soggetti sani, troppo magnesio o vitamina C o lattosio non digerito possono produrre diarrea osmotica e distensione intestinale.

Gli alimenti ad alto contenuto di fruttosio che hanno anche un alto contenuto di glucosio sono più assorbibili e hanno meno probabilità di causare diarrea. Il sorbitolo spesso presente in alimenti senza zucchero sono difficili da assorbire per il corpo e, in grandi quantità, possono portare a diarrea osmotica. La perdita d'acqua è inferiore a quella che si ha nelle diarree secretive e il contenuto elettrolitico fecale è più basso rispetto alla norma, il che comporta un aumento del gap anionico.

Le cause della diarrea

Una caratteristica tipica, invece, è il riscontro nelle feci di un aumento degli acidi grassi a catena corta e dell' acido lattico. Diarree di questo tipo determinano alterazioni dell'equilibrio acido-base e degli elettroliti plasmatici poco significative.

Il test del digiuno risulta essere positivo. Diarree da alterata motilità intestinale[ modifica modifica wikitesto ] Consistono in un aumento dell'attività propulsiva dell'intestino con conseguente diminuzione del tempo di transito dei nutrienti.

Altre condizioni che possono produrre questo tipo di diarrea sono, curiosamente, anche quelle che determinano una ostruzione del transito intestinale fecalomi, tumori in quanto si determina un iperafflusso di liquidi attorno all'area stenotica. Anche condizioni che riducono la motilità intestinale possono determinare la comparsa di diarrea in quanto vi è la possibilità dell'aumento della presenza di batteri i quali possono deconiugare gli acidi biliari , bloccandone la funzione di assorbimento dei grassi.

Tra le cause di diarrea infiammatoria vanno ricordate: il morbo di Crohn, la rettocolite ulcerosa, il morbo celiaco, le allergie alimentari. Il danno infiammatorio stimola le cellule staminali delle cripte intestinali le quali si moltiplicano e si differenziano.

Esse, poi, vanno a rimpiazzare quelle perse ma, a differenza di queste ultime, presentano una diminuzione dell'attività di alcuni enzimi e trasportatori di membrana.

Diarrea funzionale

Le capacità secretive, invece, sono equivalenti alle cellule che sono state sostituite. È da considerare, inoltre, che il processo patologico stimola l'invasione della lamina propria intestinale da parte di cellule della serie bianca macrofagi , linfociti , ecc. Se il danno infiammatorio continua, si possono formare anche ulcere cui segue formazione di un essudato, proveniente dai capillari, contenente proteine e sangue.

I meccanismi coinvolti nel loro sviluppo sono vari, ma le specifiche sono differenti a seconda della malattia sottostante.