Come scaricare podcast rai


stai cercando podcast di sicuro spessore culturale, romanzi coinvolgenti, dibattiti avvincenti, ect. Bene, sei nel posto giusto. L'archivio Radio Rai offre tantissimi. Ti è piaciuto così tanto che, non appena sei rientrato in casa, hai deciso di recuperare e scaricare le puntate precedenti, in modo da poterle. RaiPlay RadioRAI Radiotelevisione Italiana seed-designs.us - In Google Play. VIEW Programmi e Podcast Puntate e Podcast Come nasce una canzone. Rai Podcast Radio3 podcast RadioRai ad ascoltare e scaricare gratis. 1 anVITE CHE NON SONO LA TUA del 10/02/ - COME TUTTO COMINCIO'.

Nome: come scaricare podcast rai
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 47.27 MB

I podcast sono episodi di un programma disponibili su internet. Di solito si tratta di registrazioni audio o video originali, ma possono anche essere puntate di programmi televisivi o radiofonici, conferenze, spettacoli e altri eventi registrati. Alcuni podcast, per esempio i corsi di lingua, contengono file di vari formati, come video e documenti, per insegnare in modo più efficace.

Per chi li ascolta, i podcast sono un modo per accedere gratuitamente a tantissimi contenuti da tutto il mondo. Per chi li pubblica, i podcast sono un mezzo perfetto per raggiungere un vasto pubblico.

Un inferno.

Nel giro di un anno, i programmi radiofonici disponibili in podcast esplodono. Quando nel Apple presenta iPhone, che mette insieme telefono cellulare e lettore mp3, la tecnologia che consente la diffusione del podcast arriva al suo massimo.

Istantanee

Il fenomeno cresce, fino a quando nel arriva anche il caso editoriale che rende il podcasting un fenomeno di massa: Serial. Fino a un paio di anni fa il podcasting è stato utilizzato dalle radio pubbliche semplicemente come tecnologia per rendere disponibili i programmi tradizionali anche on-demand al di fuori degli orari di messa in onda, ma non è mai stata pensata una produzione originale in grado di raggiungere quella fetta sempre più ampia di ascoltatori che sono sempre incollati allo smartphone.

Il termine podcast ha appena tredici anni di vita, è nella sua piena adolescenza. Conoscendo il suo funzionamento tecnologico e la sua cornice storica e geografica, possiamo già dire che è un servizio di radio on-demand e che per le sue caratteristiche valorizza maggiormente i format molto narrativi, sperimentali nella forma e nei contenuti, e che costruiscono un rapporto molto intimo con gli ascoltatori, che in questa relazione giocano un ruolo molto più attivo che in passato.

Ma ancora non è possibile sancire un significato unico di podcast.

Per ora, quello che possiamo dire è che un podcast è una produzione originale fatta per essere ascoltata quando più ce la sentiamo, e che tanto più è efficace quanto più coinvolge gli ascoltatori sperimentando forme e affrontando contenuti che la radiofonia tradizionale ha dimenticato dietro di sé. Senza Rossetto - Querty Courtesy Querty Il podcast, ormai un cult sul web, nasce in occasione del 70esimo anniversario dal primo voto politico delle donne italiane, il 2 giugno Un momento della storia italiana in cui politica e opinione pubblica si interrogavano sulla possibilità per le donne di avere un futuro migliore, libere dalla relazione di subordinazione nei confronti degli uomini.

Da qui il nome del programma di Giulia Cuter e Giulia Perona che raccontano, attraverso la voce e la penna di una scrittrice, la condizione attuale della donna.

Da Bianca Pitzorno a Violetta Bellocchio, sono diverse le sensibilità chiamate ad approfondire differenti temi, dalle violenze di genere ai cambiamenti corporei. In tempi di metoo, un ottimo ascolto tra riflessione sul presente e letteratura.

Morgana - Storielibere. Pilota - Querty Courtesy Querty Le serie tv sono ormai il nostro passatempo preferito tanto che trascorriamo ore e ore facendo bingewatching davanti a Netflix. Se dopo il tragico finale di una puntata, abbiamo voglia di ascoltare qualcuno che ne discute, ecco Pilota, podcast attivo dal e giunto alla seconda stagione.

Tranquilli, si parla anche di Twin Peaks… 4. Radici - Storielibere.

Raccontando storie di integrazione, successi degli italiani di seconda generazione ma anche percorsi tortuosi.