Come pulire gli scarichi con bicarbonato


I prodotti chimici che si usano per sturare e pulire gli scarichi sono molto molto Come pulire l'argento in 5 minuti con sale e bicarbonato. Igienizzare la casa in modo semplice ed economico? Si può! In questa guida vi sarà illustrato come pulire casa tramite l'utilizzo di aceto e. Il vecchio sturalavandini e sostanze innocue come il bicarbonato e l'aceto sono alcuni dei diversi rimedi naturali e casalinghi per pulirli nel. Consigli per pulire lo scarico della doccia naturalmente, utilizzando ingredienti naturali come sale, bicarbonato aceto, limone e acqua.

Nome: come pulire gli scarichi con bicarbonato
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 22.25 MB

Altra regola: non gettiamo mai negli scarichi nulla che non sia carta igienica. Assolutamente vietato gettare nel wc: cotton fioc, assorbenti e pannolini, carta casa o altri tipi di carta anche assorbente, cotone… Attenzione anche ai capelli: se puliamo le spazzole, non gettiamo i capelli nel wc, e puliamo sempre bene la doccia, almeno una volta la settimana, per eliminare i capelli che si ammassano nel buco dello scarico.

Tutte queste cose possono provocare ingorghi difficili da risolvere in modo naturale, e potrebbero costringerci a spendere molto denaro per chiamare un auto spurgo o un idraulico specializzato.

Ci sono vari metodi naturali per pulire e sturare gli scarichi. Come pulire e sturare il WC Possiamo tenere pulita la tazza del water ogni settimana usando aceto o succo di limone o acido citrico misti ad acqua bollente. Non usiamola più di una volta al mese!

Come sturare i tubi intasati con sale, acqua e aceto

E un tantino di pazienza. Un lavandino otturato, in bagno , in cucina, in un quasiasi lavello, è un piccolo e banale incidente domestico nel quale ognuno di noi almeno una volta nella vita incapperà.

Certamente e giustamente non senza farsi pagare. Tuttavia, ogni cosa ha un prezzo e la chimica, talvolta, lo ha anche molto alto. Questi prodotti infatti, non solo sono altamente inquinanti ma, se non adoperati in maniera corretta, possono rivelarsi addirittura pericolosi e nocivi per la salute.

LO SCARICO DEL LAVELLO

Shampoo e bagnoschiuma: nel caso non aveste altro a portata di mano sarà bene usare due prodotti che senza dubbio sono presenti nel vostro bagno: lo shampoo e il bagnoschiuma. Una volta trascorse le ore di posa versate una pentola di acqua bollente nello scarico, la situazione dovrebbe essere a questo punto risolta. Ad intasarsi nella maggior parte delle volte non è solamente il sifone della doccia, ma anche quello del lavabo della cucina, dove possono finire i residui di cibo.

In questo caso si potranno usare dei rimedi diversi che permetteranno ugualmente di risolvere il problema in pochissimo tempo. In questi casi i rimedi naturali che si possono applicare sono differenti da quelli usati per il bagno ed efficaci nello stesso modo.

La soluzione di bicarbonato e sale o quella di bicarbonato ed aceto saranno delle ottime proposte anche per il lavabo della cucina, insieme a queste altre idee: Bevande gassate: le più comuni bevande gassate sono un ottimo modo per sgorgare le tubature ed eliminare ogni residuo di cibo dal nostro lavandino. In un paio di minuti avrete risolto il problema e non dovrete più fare i conti con i fastidi del lavandino intasato. Mettete il detersivo la mattina e concludete il processo la sera, versando una pentola di acqua bollente nel lavandino.

Sale grosso e aceto: rimedio semplice che permetterà di liberare il sifone con due ingredienti che tutti noi abbiamo nella nostra dispensa. Fate scaldare un paio di bicchieri di aceto in un pentolino e mettete 4 cucchiai di sale grosso nel sifone del vostro lavabo. Infine concludete il processo scaldando una pentola di acqua bollente e versandola ancora bollente nel sifone.

I prodotti che vi abbiamo prima indicato inoltre sono di gran lunga più economici delle soluzioni dei falconi che si possono trovare in commercio e con una spesa irrisoria potremo risolvere la questione e avere ulteriore prodotto da usare in mille altri modi. Argomenti correlati:.