Rli agenzia entrate scarica


Scarica il software sui sistemi operativi Windows, eseguire l'applicazione da Start/Tutti i programmi/Atti registro/ RLI Contratti di locazione e affitto immobili. I dati che lei ci comunica attraverso questo modello verranno trattati dall'Agenzia delle Entrate per le finalità di registrazione del contratto e di accertamento dei. Modello RLI - pdf - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi. Istruzioni per la compilazione del modello RLI aggiornate al 22 marzo - pdf - Motivi. Attenzione: i file contenenti le Richieste relative al mod. RLI devono essere controllati, prima della trasmissione, con la presente procedura di controllo al fine di.

Nome: rli agenzia entrate scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 23.50 Megabytes

Autore: Redazione 02 luglio , L'agenzia delle entrate ha aggiornato le istruzioni per la compilazione del modello rli, che dal 3 febbraio ha sostituito i vecchi 69, siris, iris e rr per le registrazioni dei contratti di affitto. Il modello viene utilizzato anche per esercitare l'opzione della cedolare secca.

Ecco tutte le novità introdotte L'agenzia delle entrate ha aggiornato le istruzioni per la compilazione del modello rli, in particolare le novità introdotte riguardano - Inserimento dei codici relativi alla sublocazione senza opzione della cedolare secca e al pagamento dell'intera imposta di registro per tutte le annualità, anche in presenza di canoni diversi per una o più annualità - Inserimento del codice 5 "conguaglio d'imposta" utilizzabile solo per chi segue la procedura telematica - Per gli immobili iscritti al catasto, nella casella "rendita catastale" va indicato il reddito dominicale e non quello agrario - Nel campo annualità va indicato l'anno per il quale si è effettuato il pagamento.

Se il contratto è stato registrato il 1 luglio , l'annualità successiva decorre dal 1 luglio e si indica "" - Quanto previsto per la cessione del contratto si applica "anche ai casi in cui s'intende comunicare un subentro verificatosi per legge".

Ecco cosa è cambiato.

Tale controllo dovrà tenere conto di tutte le ipotesi di codici fiscali numerici a prescindere che siano di persone fisiche Cf provvisori o Pnf, individuando la possibilità di conferma per tutte le possibili situazioni. La compilazione della casella contenente i predetti codici è sempre obbligatoria. La casella è presente solo sul software e non sul modello cartaceo.

Cookie essenziali del sito Web These cookies are strictly necessary to provide you with services available through our website and to use some of its features. Because these cookies are strictly necessary to deliver the website, refuseing them will have impact how our site functions.

You always can block or delete cookies by changing your browser settings and force blocking all cookies on this website. We fully respect if you want to refuse cookies but to avoid asking you again and again kindly allow us to store a cookie for that.

Contratti di locazione più facili con il Modello RLI

You are free to opt out any time or opt in for other cookies to get a better experience. If you refuse cookies we will remove all set cookies in our domain. We provide you with a list of stored cookies on your computer in our domain so you can check what we stored.

In questo caso il modello RLI viene compilato online ed è possibile fruire anche in questo caso della cedolare secca. Guida alla compilazione del modello RLI Vediamo adesso di riepilogare brevemente come deve essere compilato il modello RLI, per la registrazione di un contratto di locazione.

Di seguito, distintamente riportiamo i dettagli dei quadri di compilazione. Ulteriori informazioni sul modello RLI Sempre nel quadro A deve essere indicato il numero di pagine che compongono il contratto di locazione da registrare.

Modello RLI: Quadro B soggetti Occorre indicare i dati dei soggetti locatori e dei soggetti conduttori, parti del contratto di locazione e di affitto.

Per ciascun soggetto dovrà essere indicato un numero progressivo, il nome il cognome o la denominazione sociale, il codice fiscale e la data e il luogo di nascita. Nel caso in cui il numero dei soggetti sia superiore ai righi del modulo è necessario utilizzare più moduli, facendo proseguire la numerazione progressiva.