Come scaricare musica dal pc al cellulare con il cavo


Scarica e installa Android File Transfer sul computer. Se lo schermo è bloccato, sbloccalo. Collega il computer. Individua i file.

Nome: come scaricare musica dal pc al cellulare con il cavo
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 43.67 MB

In questo modo potrai ascoltare le tue canzoni preferite in qualsiasi momento. Di seguito vediamo un modo con cui potrai trasferire i file musicali nel telefono o tablet Android. Di seguito vorrei condividere con voi due semplici modi per farlo. Con questo "data transfer" per Android, è anche possibile copiare tutti i file musicali sul vostro Android in un click. Inoltre, se il formato del file musicale non è compatibile con Android, es.

A questo punto, cliccando due volte - in Windows - sull'icona del dispositivo Android, sarà possibile accedere al contenuto della sua memoria quindi trasferire file da PC a Android e viceversa.

La scelta dipende da come si è condivisa la cartella sul sistema al quale si cerca di accedere. Se i file da trasferire da PC a Android sono stati salvati in una delle cartelle pubbliche di Windows, basterà l'utenza guest; viceversa potrebbe essere necessario specificare nome utente e password vedere Cartelle condivise in Windows, come ottenere la lista completa al paragrafo Cartelle condivise in Windows: attenzione a come si condividono.

Un collegamento alla locazione di memoria appena aggiunta si troverà nel menu principale di Solid Explorer, in corrispondenza della voce Memorie.

A questo punto, si potranno trasferire file da PC a Android e viceversa, semplicemente selezionandoli basta tenere premuto di essi nell'interfaccia di Solid Explorer e usare le funzioni "copia" e "incolla". Per trasferire file da PC a Android basta collegarsi con questa pagina , cliccare su Add files, selezionare i file da inviare e cliccare su Send.

Il codice visualizzato dovrà essere digitato nella schermata Ricevi dell'app SendAnywhere, su Android, per avviare il trasferimento dati. App come Pushbullet o AirDroid preferiamo non consigliarle, rispettivamente, perché sono state inserite molteplici limitazioni e perché di recente sono emerse alcune problematiche di sicurezza.

Condividere i file con un servizio di storage cloud Per trasferire file da PC a Android e viceversa, è possibile usare un qualunque servizio di storage cloud come Google Drive, OneDrive o Dropbox. Su PC non si dovrà installare alcunché: basterà effettuare il login sui vari servizi dal browser.

Sul dispositivo Android, invece, basta caricare le app corrispondenti Google Drive , OneDrive o Dropbox , per esempio. L'unico inconveniente di questa soluzione, è che i file devono essere prima caricati da PC sul servizio cloud quindi scaricati dal dispositivo Android.

Note: Copiare i file direttamente nella cartella Documenti del telefono, non in una sottocartella. I documenti copiati nelle sottocartelle non sono visualizzati nell'hub Office.

Nei computer Mac non è disponibile uno strumento che consente di copiare i documenti direttamente dal computer.

Pertanto, se si dispone di un computer Mac, è consigliabile usare OneDrive. Per altre informazioni, vedere Sincronizzare documenti con OneDrive.

Se si sposta contenuto nel telefono, verificare di aver copiato il file nella cartella corretta per poterlo ritrovare facilmente in un secondo momento. Amplia le tue competenze su Office.