Citroen pila plip scarica


  1. Tutte le categorie
  2. Citroen C3 (MKI 2002>2010) Scheda 34583
  3. Allarme Cobra AK4627 Volumetrico

oggi accendendo la macchina mi compare la info sul pc di bordo: PILA PLIP ESAURITA. chiamo in citroen e mi dice che potrebbe essere il. seed-designs.us › forum › viewtopic. Oggetto del messaggio: Pila plip esaurita (pile telecomando) + spia serv. Come mai? Messaggio Inviato: 01/12/, Junior Member. Junior Member. Lo spray serve solo a togliere quel pò di ossido che potrebbe formarsi sui contatti​. Quindi se tu leggevi "batteria plip scarica" i contatti non erano ossidati.

Nome: citroen pila plip scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 70.29 Megabytes

Collegarsi a : 1 selezionare la lingua, 2 cliccare sul link nella zona "Accesso privati" per consultare la Documentazione di bordo: si apre una finestra che permette di accedere alle istruzioni d'uso, 3 selezionare il veicolo e scegliere il modello, poi la data di edizione delle istruzioni d'uso, 4 infi ne cliccare sull'argomento desiderato. Il Suo veicolo riprende una parte degli equipaggiamenti citati in questo documento, secondo il livello di fi nitura, della versione e delle caratteristiche del Paese di commercializzazione.

È importante quindi prendere nota di questa particolarità e rivolgersi ad un rappresentante della Marca CITROËN, per farsi illustrare la gamma di equipaggiamenti e accessori omologati. Legenda allarme sicurezza informazione complementare contributo alla protezione dell'ambiente programmazione di una funzione mediante il menu di confi gurazione rinvio alla pagina indicata CITROËN presenta una gamma ricca in tutti i continenti, che abbina tecnologia e un costante spirito innovativo, per un approccio moderno e creativo alla mobilità.

Per questo La ringraziamo e ci congratuliamo per la Sua scelta. Al volante del Suo nuovo veicolo, conoscere ogni equipaggiamento, ogni comando, ogni regolazione rende più confortevole e piacevole ogni tragitto. Le auguriamo Buon Viaggio!

Il funzionamento è semplice: la chiave di metallo è il nucleo di un trasformatore. Il primario è attorno al buco della serratura, il secondario è nel manico plastico della chiave. Quando tu infili la chiave nel cruscotto, il primario viene alimentato dalla centralina della macchina.

In questo modo, per accoppiamento elettromagnetico, attraverso il secondario viene alimentato il circuito che sta dentro la chiave, il quale scambia dei dati con la centralina ancora attraverso il sistema a trasformatore descritto dati e alimentazione viaggiano sugli stessi identici fili, vengono separati attraverso filtraggio.

In questo modo puoi aprire comunque le portiere della macchina, ma non la puoi mettere in moto se non sei il legittimo proprietario. Se la chiave di scorta non ha bisogno della batteria, evidentemente il funzionamento del sistema non dipende dalla presenza della batteria.

Assieme alla macchina vengono fornite piu o meno tre chiavi e una tessera con un codice: due chiavi uguali e la terza è master, serve all' officina. La tessera serve in caso di non funzionamento della lettura codice dalla chiave.

Leva delle marce. Pulsante "S" sport. Pulsante " " neve. Parking Stazionamento. Reverse Retromarcia. Neutral Folle. Drive Guida automatica. Programma sport.. Programma neve. Valore non valido nel funzionamento manuale. Il veicolo è equipaggiato di un sistema che lo tiene immobilizzato per un istante, per assistere durante l'avviamento in pendenza, il tempo di spostare il piede dal pedale del freno al pedale dell'acceleratore.

Questa funzione si attiva solo quando: - il veicolo è completamente fermo con il pedale del freno premuto, - alcune condizioni di pendenza sono presenti, - la porta del guidatore è chiusa. Avviare il motore. Poi selezionare la posizione R, D o M. Rilasciare il pedale del freno, poi accelerare Non scendere dal veicolo durante la fase di immobilizzo temporaneo della partenza assistita in salita. La spia "ECO" si spegne e il motore si riavvia automaticamente: - con cambio manuale; premendo a fondo il pedale della frizione, - con cambio manuale pilotato a 6 marce; con la leva delle marce in posizione A o M, rilasciando il pedale del freno, o con la leva delle marce in posizione N e con il pedale del freno rilasciato, passando dalla posizione A o M, oppure inserendo la retromarcia.

Il sistema si riattiva automaticamente ad ogni nuovo avviamento con la chiave. Selezionare la funzione premendo il comando B ; la spia corrispondente si accende sul quadro strumenti.

Azionare l'indicatore di direzione dal lato dello spazio da misurare; appare un messaggio di conferma sulla misura in corso. La spia, situata nel retrovisore esterno, si accende per informare del sopraggiungere di un veicolo nella zona di rilevazione d'angolo morto.

Diminuzione del valore programmato. Aumento del valore programmato. Visualizzazione della lista delle velocità memorizzate. La modalità regolatore o limitatore di velocità appare sul quadro strumenti quando viene selezionata. Ottimizzare l'utilizzo del cambio Con cambio manuale, avviare con delicatezza, inserire subito la marcia più alta e cambiare le marce senza superare i giri.

Se il veicolo ne è equipaggiato, l'indicatore di cambio marcia consiglia di inserire una marcia più alta; la marcia da inserire appare sul quadro strumenti, seguire il suggerimento.

Con cambio automatico o pilotato, lasciare la leva in posizione Drive "D" o Auto "A", secondo il tipo di selettore, senza premere a fondo o bruscamente il pedale dell'acceleratore. Adottare uno stile di guida tranquillo Rispettare le distanze di sicurezza tra i veicoli, utilizzare il freno motore piuttosto che il pedale del freno, premere progressivamente il pedale dell'acceleratore. Questi atteggiamenti contribuiscono ad economizzare il consumo di carburante, e diminuire le emissioni di CO 2 e ad attenuare il rumore del traffico.

Gestire l'utilizzo degli equipaggiamenti elettrici Prima di partire, se l'abitacolo è troppo caldo, arieggiarlo abbassando i vetri e aprendo le bocchette d'aerazione, prima di utilizzare l'aria condizionata. Utilizzare gli equipaggiamenti che permettono di limitare la temperatura nell' abitacolo pannello d'occultamento del tetto apribile, tendine Spegnere l'aria condizionata, tranne se la regolazione è automatica, dopo aver raggiunto la temperatura di confort desiderata.

Spegnere lo sbrinamento e il disappannamento, se sono gestiti automaticamente. Spegnere appena possibile il riscaldamento del sedile. Evitare di avviare il motore, soprattutto in inverno, prima di inserire la prima marcia; il veicolo si riscalda più velocemente durante la guida. Se i passeggeri evitano di attivare i supporti multimediali film, musica, videogiochi.. Scollegare gli apparecchi portatili prima di scendere dal veicolo. Limitare le cause del consumo eccessivo Ripartire i pesi all'interno del veicolo; posizionare i bagagli più pesanti sul fondo del bagagliaio, vicino ai sedili posteriori.

Preferire l'utilizzo di un portabagagli sul tetto. Rimuovere le barre del tetto e il portabagagli, dopo l'utilizzo.

Al termine della stagione invernale, sostituire i pneumatici da neve con i pneumatici estivi. Rispettare i consigli di manutenzione Verificare regolarmente e a freddo la pressione di gonfiaggio dei pneumatici, riferendosi all'etichetta situata sull' entrata della porta del guidatore. Effettuare questa verifica particolarmente: - prima di un lungo viaggio, - ad ogni cambiamento di stagione, - dopo un parcheggio prolungato.

Ricordarsi anche della ruota di scorta e dei pneumatici del rimorchio o della roulotte.

Effettuare regolarmente la manutenzione del veicolo cambio olio, sostituzione filtro dell'olio, filtro dell'aria Durante il riempimento del serbatoio, non insistere oltre il 3 scatto della pistola, si eviterà lo straripamento del carburante. Solo dopo i primi chilometri di guida di questo nuovo veicolo si constaterà una migliore regolarità del consumo medio di carburante.

Tutte le categorie

Indicatore di cambio marcia per cambio manuale o posizione della leva di selezione e marcia inserita per manuale pilotato o automatico. Impostazioni del regolatore o del limitatore di velocità.

Indicatore del livello dell'olio motore. Indicatore di manutenzione km o miglia poi, contachilometri totalizzatore. Queste due funzioni appaiono in successione all'inserimento del contatto.

Indicatore del livello del reostato d'illuminazione al momento della regolazione. Contachilometri parziale km o miglia. Indicatore livello carburante e spia livello minimo associata a o b secondo la versione. Tasti di comando A. Reostato d illuminazione disponibile in modalità notte. Richiamo dell'informazione manutenzione. Azzeramento dell'indicatore di manutenzione o del contachilometri parziale.

Accesso alla regolazione dell'ora e alla scelta delle unità. Indicatore di cambio marcia per cambio manuale o posizione della leva di selezione e marcia inserita per cambio manuale pilotato o automatico. Indicatore di manutenzione km o miglia poi, totalizzatore chilometrico. Autonomia km o miglia. Indicatore di cambio marcia per cambio manuale o posizione della leva di selezione e marcia per cambio manuale pilotato o automatico.

Indicatore livello carburante e spia livello minimo associata. Indicatore di cambio marcia per cambio manuale o posizione della leva di selezione delle marce e marcia per cambio manuale pilotato o automatico 3.

Display centrale abbinato al sistema di navigazione. Chiave di manuntenzione se scadenza di manutenzione imminente o superata , contachilometri totalizzatore. Reostato d illuminazione disponibile in modalità notte D. Lancio di un test manuale procedura di controllo dello stato delle funzioni e visualizzazione degli allarmi del veicolo.

Consigli del regolatore o del limitatore di velocità. Richiamo dell'informazione di manutenzione. Queste funzioni appaiono in successione all'inserimento del contatto, dopo la sequenza iniziale e prima della visualizzazione delle funzioni attive disponibili. Dei messaggi d'allarme o d'informazione possono apparire temporaneamente.

Una rotazione della rotella, situata sulla sinistra del volante, permette di scegliere la visualizzazione permanente tra le funzioni attive disponibili computer di bordo, navigazione-guida Quando il motore raggiunge il regime massimo, i quadratini si illuminano in rosso e lampeggiano per indicare la necessità di inserire la marcia superiore.

All'inserimento del contatto All'inserimento del contatto del veicolo si accendono per qualche secondo alcune spie d'allarme. Queste spie devono spegnersi dopo l'avviamento del motore.

In caso contrario, prima di mettersi in marcia, verificare la spia d'allarme interessata. Spie d'allarme A motore avviato o con il veicolo in marcia, l'accensione di una delle seguenti spie indica un'anomalia che richiede l'intervento del guidatore. La spia si accende sul quadro sturmenti o appare sul display centrale del quadro strumenti associato al sistema di navigazione. Se il veicolo è equipaggiato di display, l'accensione di una spia d'allarme è sempre accompagnata dalla visualizzazione di un messaggio aggiuntivo, che aiuta ad identificare l'anomalia.

L'accensione della spia indica una grave anomalia dei freni, del servosterzo, del circuito dell'olio motore, del circuito di raffreddamento o una ruota forata. È indispensabile fermarsi nelle migliori condizioni di sicurezza, poiché il motore rischia di spegnersi durante la guida. Temperatura massima del liquido di raffreddamento fissa - rossa. La temperatura del circuito di raffreddamento è troppo elevata.

È indispensabile fermarsi nelle migliori condizioni di sicurezza. Attendere il raffreddamento del motore per rabboccare il livello, se necessario. Anomalia del circuito di lubrificazione del motore. Carica batteria fissa. Anomalia del circuito di carica della batteria morsetti sporchi o allentati, cinghia dell'alternatore allentata o rotta La spia deve spegnersi all'avviamento del motore.

La diminuzione del livello del liquido dei freni nel circuito di frenata è notevole. Fermarsi tassativamente nelle migliori condizioni di sicurezza. Anomalia del circuito di frenata. Anomalia del ripartitore elettronico di frenata REF. L'inserimento o il disinserimento del freno di stazionamento eletttrico è stato interrotto. Anomalia del freno di stazionamento elettrico.

Citroen C3 (MKI 2002>2010) Scheda 34583

Per maggiori informazioni sul freno di stazionamento elettrico, consultare il capitolo "Guida". Una delle porte o il bagagliaio sono rimasti aperti. Chiudere l'elemento interessato. Il guidatore o il passeggero anteriore non ha allacciato o ha sganciato la cintura di sicurezza. Almeno uno dei passeggeri posteriori ha sganciato la cintura di sicurezza. Tirare la cinghia corrispondente, poi inserire l'estremità nel dispositivo d'aggancio. Questa spia completa l'informazione fornita dalle spie presenti sulla console del sottotetto.

Sono presenti anomalie poco importanti, che non sono abbinate ad una specifica spia. Sono presenti anomalie importanti, che non sono abbinate ad una specifica spia. Identificare l'anomalia consultando il messaggio che appare sul display e rivolgersi tassativamente alla rete CITROËN o ad un riparatore qualifi cato.

Pedale del freno premuto fissa. Il pedale del freno non è premuto. Con cambio manuale pilotato a 6 marce, se il veicolo viene tenuto troppo a lungo in pendenza utilizzando l'acceleratore, la frizione si surriscalda.

Con cambio manuale pilotato a 6 marce, premere il pedale del freno per avviare il motore leva in posizione N. Se si desidera disinserire il freno di stazionamento senza premere il pedale del freno, questa spia resterà accesa. Anomalia del sistema di controllo motore.

Guarda questo:VOLTAGGIO PILA SCARICA

Anomalia del sistema antinquinamento. Rischio di distruzione del catalizzatore. Alla prima accensione, restano circa 6 litri di carburante nel serbatoio.

Da questo momento viene utilizzata la riserva di carburante. Effettuare tassativamente un rifornimento di carburante per evitare la panne.

Fino a quando non viene effettuato un rifornimento con una quantità sufficiente di carburante, questa spia si riaccende ad ogni inserimento del contatto accompagnata dal segnale sonoro e dal messaggio. Secondo la versione, questo segnale sonoro e questo messaggio vengono ripetuti, in modo sempre più ravvicinato, man mano che il livello si abbassa fino allo "0".

Allarme Cobra AK4627 Volumetrico

Capacità del serbatoio: circa 60 litri. Antibloccaggio delle ruote ABS fissa. Anomalia del sistema antibloccaggio delle ruote.

Il veicolo conserva una frenata classica. Il sistema ottimizza la motricità e permette di migliorare la stabilità direzionale del veicolo. Servosterzo fissa. Anomalia del servosterzo. Guidare con prudenza e a velocità moderata. Ruota sgonfia fissa. La pressione di una o più ruote è insufficiente. Controllare la pressione dei pneumatici il più presto possibile. Questo controllo deve essere effettuato preferibilmente a freddo.

Fari direzionali lampeggiante. Anomalia del sistema fari direzionali. È necessario premere completamente il pedale della frizione per permettere il passaggio alla modalità START del motore. Si accende per alcuni secondi e poi si spegne all'inserimento del contatto.

Anomalia di uno dei sistemi Airbag o pretensionatori pirotecnici delle cinture di sicurezza. Deve spegnersi all'avviamento del motore. Presenza d'acqua nel filtro del gasolio. Rischio di deterioramento del sistema d'iniezione sui motori Diesel. Filtro antiparticolato Diesel fissa, accompagnata da un segnale acustico e dal messaggio rischio di saturazione del filtro antiparticolato. Indica un inizio di saturazione del filtro antiparticolato.

Indica il livello minimo nel serbatoio di additivo del gasolio. Questa potrebbe essere accompagnata da un segnale acustico e da un messaggio sul display multifunzione. Il comando d'illuminazione è azionato verso il basso. Indicatore di direzione destro lampeggiante con cicalino. Il comando d'illuminazione è azionato verso l'alto. Segnale d'emergenza lampeggiante con cicalino. Il comando del segnale d'emergenza, situato sul cruscotto, è attivato.

Gli indicatori di direzione a sinistra e a destra e le relative spie lampeggiano simultaneamente. Luci di posizione fissa. Il comando d'illuminazione è sulla posizione "Luci di posizione". Anabbaglianti fissa. Il comando d'illuminazione è sulla posizione "Anabbaglianti" o sulla posizione "AUTO" con una luminosità insufficiente.

Abbaglianti fissa. Il comando d'illuminazione è azionato verso di sé. Tirare di nuovo il comando per riattivare gli anabbaglianti. Fendinebbia anteriori fissa.

Fendinebbia anteriori azionati. Ruotare all'indietro per due volte la ghiera di comando per disattivare i fari fendinebbia. Fanalini fendinebbia posteriori fissa. Fanalini fendinebbia posteriori azionati. Ruotare all'indietro la ghiera di comando per disattivare i fanalini fendinebbia. Il freno di stazionamento è inserito o mal disinserito. Disinserire il freno di stazionamento per far spegnere la spia: pedale del freno premuto.

Rispettare i consigli di sicurezza. Per maggiori informazioni sul freno di stazionamento, consultare il capitolo "Guida". Il freno di stazionamento elettrico è inserito. Disinserire il freno elettrico per far spegnere la spia: con il pedale del freno premuto, tirare la leva del freno elettrico. Rispettare le istruzioni di sicurezza. Per maggiori informazioni sul freno elettrico, fare riferimento al capitolo "Guida".

Disattivazione delle funzioni automatiche del freno di stazionamento elettrico fissa. Le funzione "inserimento automatico" allo spegnimento del motore e "disinserimento automatico" sono disattivate o in anomalia. Attivare la funzione secondo il Paese di commercializzazione dal menu di configurazione del veicolo o consultare la rete CITROËN o un riparatore qualifi cato.

Preriscaldamento motore Diesel fissa. Attendere lo spegnimento della spia prima di avviare il motore. La durata dell'accensione è determinata dalle condizioni climatiche. Se il motore non si avvia, reinserire il contatto ed attendere nuovamente lo spegnimento della spia, poi avviare il motore. Il comando del tergicristallo è azionato verso il basso. Il reostato d'illuminazione è in corso di regolazione.

Il comando, situato nel cassettino portaoggetti, è azionato sulla posizione "ON". L'Airbag frontale passeggero è attivato. In questo caso non collocare seggiolini per bambini con schienale verso la strada. Il funzionamento automatico del tergicristallo anteriore è attivato.

Per disattivare il tergicristallo automatico, azionare il comando verso il basso o posizionare il comando del tergicristallo su un'altra posizione. È possibile regolare il livello dell'illuminazione dal posto di guida tra 1 e Azionare il comando sulla posizione "OFF" per disattivare l'airbag frontale lato passeggero.