Scaricare whatsapp su cellulare


Mac o Windows PC. WhatsApp deve essere installata sul tuo telefono. Cliccando sul tasto Scarica, accetti i nostri Termini e Informativa sulla privacy. Se è tua intenzione scaricare WhatsApp sul cellulare Android, la prima cosa che devi fare è avviare il Play Store (l'icona del triangolo colorato situata nella. Ormai puoi trovare Whatsapp ovunque, ma se poi non è la versione giusta? Ecco come scaricare il vero Whatsapp sul tuo cellulare e dormire. WhatsApp di Facebook Messenger è un'applicazione di messaggistica GRATUITA per Android e altri sistemi operativi. WhatsApp ti consente di messaggiare e.

Nome: scaricare whatsapp su cellulare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 57.70 MB

Fino a oggi non avevi potuto provare perché usavi un cellulare tradizionale, che poteva solo mandare SMS e senza supporto alla connessione Internet. Impugna il tuo nuovo smartphone, connettiti a Internet non importa se sotto Wi-Fi oppure con connessione dati del tuo gestore di telefonia mobile in 3G o LTE. La procedura è molto più facile di quello che pensi e una volta che avrai letto questa guida sarai pronto a scaricare le applicazioni con la stessa sicurezza con cui cambi canale alla TV.

In pochi secondi avrai WhatsApp scaricato, installato e attivo; pronto a funzionante per cominciare a scambiare messaggi gratis con tutti i tuoi contatti che lo usano. Ecco per te quali sono i passaggi da compiere più in dettaglio. Una volta avviato il Play Store non ti resta che trovare WhatsApp e pigiare sulla sua icona ed avviare il download premendo sui bottoni Installa e Accetto.

Se è la prima applicazione che stai per scaricare potrebbero chiederti con una schermata di inserire le credenziali per fare acquisti sullo store.

Successivamente, invece, per permettere il funzionamento di tale piattaforma di messaggistica, basta collegare il proprio dispositivo ad una rete wireless.

La procedura è molto semplice e non richiede particolari competenze informatiche. Superato anche questo step, arriviamo a quello più importante e apparentemente più difficile : ricevere il codice di convalida.

Le strade che possono essere intraprese per risolvere questo tipo di problema sono diverse. In questo caso è necessario collegare il proprio dispositivo a una rete wireless e scaricare il client ufficiale di WhatsApp. Infatti, su internet esistono dei siti che permettono di avvalersi di numeri di telefono usa e getta, pensati proprio per ricevere SMS di attivazione da parte di vari servizi, una sorta quindi di numero falso per WhatsApp.

Di fatto, è bene specificare che trovarne uno che possa essere utilizzato per tale importante portale di messaggistica non è facile, in quanto è probabile che i numeri messi a disposizione siano già stati utilizzati per attivare altri account.

Tuttavia, è bene provare e non scoraggiarsi subito. Dopodiché bisogna selezionare, dalla lista di app che compare a schermo, quella relativa al browser es.

Google Chrome o al file manager es. Per partecipare al programma beta, recati su questa pagina , pigia sul bottone Diventa un tester.

Se non vedi il pulsante in questione, evidentemente il programma non è accessibile perché ha raggiunto il numero massimo di tester.

Anche in questo caso, infatti, basta recarsi sullo store ufficiale del proprio device e scaricare la famosa app di messaggistica dalla sua pagina di download.

Trovi spiegato tutto qui di seguito.

Ecco come devi procedere su Android e iPhone. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.