Scaricare uccidete democrazia


  1. Uccidete la democrazia!
  2. MONTENEGRO
  3. Navigation
  4. La strana storia dei brogli elettorali

Uccidete la democrazia! Impostazione del video in corso Ecco il trailer del film di Enrico Deaglio e Beppe Cramagnani per la regia di Ruben. Uccidete la democrazia! Memorandum sulle elezioni di aprile è un film dei giornalisti italiani Crea un libro · Scarica come PDF · Versione stampabile. mp3 copyleft download, recensioni e punk hardcore italiano dal Scarica il manifesto di "Politicamente Scorretto" (1) · Scarica il Scarica la cartolina di "Politicamente Scorretto" (2) · Scarica la “Uccidete la democrazia!”.

Nome: scaricare uccidete democrazia
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 24.80 Megabytes

Sempre a favore della Casa circondariale delle libertà. Cose strane sono successe quella notte. Ne pubblico due. Una di Aldo di Albenga e una di Stefano Benni. Questo milioncino di non-voti si sarebbe trasformato, per merito di qualche responsabile del Viminale e di un software da cinquemilalire, in altrettanti voti per un partito a caso della Cdl.

Perche' in questo caso, oltre ad un buon numero di persone, sono i numeri a parlare. E quelli difficilmente mentono.

Uccidete la democrazia!

Cio' che mi lascia perplesso e' il fatto che, a seguito dei prevedibili attacchi di rabbia degli sbavazzanti cani del centro destra, che si vedono ancora una volta criminalizzati con un buon numero di argomentazioni, la sinistra non si sia neppure sprecata a tentare di difendere il povero Deaglio, reo solo di aver fatto bene il suo mestiere, per altro a favore unico dell'attuale maggioranza. Riassumendo brevemente, il fulcro dei sospetti e' lo scrutinio elettronico , introdotto in via sperimentale alle ultime elezioni del e facilmente corruttibile sotto diversi aspetti, tant'e' che a quanto pare avrebbe permesso al centro-destra di riguadagnare quei 4 o 5 punti percentuale di svantaggio, saccheggiandoli dalle schede bianche.

In relazione:SCARICA APP BLABLACAR

Niente di fantascientifico. Una di Aldo di Albenga e una di Stefano Benni. Questo milioncino di non-voti si sarebbe trasformato, per merito di qualche responsabile del Viminale e di un software da cinquemilalire, in altrettanti voti per un partito a caso della Cdl. Ad oggi non si è ancora provveduto al ri-conteggio di queste schede. A domanda della Annunziata sul motivo per cui il centro-sx non abbia denunciato il fatto, Deaglio ingenuo??

Ma se ogni minuto devono ricorrere alla fiducia per colpa di una maggioranza quasi invisibile al senato!

MONTENEGRO

Mi sono detto ingenuo!! Ora si suppone che i documenti siano attendibili, a meno che non si voglia ipotizzare che un gruppo di hacker di Forza Italia sia penetrato nei diversi siti delle prefetture ed abbia cambiato anche i loro dati ufficiali. Statisticamente anomalo ma non impossibile. Bene, andiamo sul sito della prefettura di Benevento, Ufficio territoriale del governo. Le schede bianche dichiarate dalla prefettura di Benevento sono 4.

Ma andiamo anche in un'altra provincia.

Dopo 1 ora, 3 minuti e 57 secondi, il filmato mostra la seguente tabella: Guardate il dato di Cosenza perché questo è un caso singolare e divertente: 9.

Qui effettivamente un errore di trasmissione c'è stato, ma in questo caso le schede bianche contate dal ministero sono addirittura aumentate!!! Ancora in calabria con la provincia di Reggio Calabria. Nella tabella di sopra risultano 5.

Quindi anche in questo caso non c'è stata nessuna manipolazione durante la trasmissione dei dati dalla prefettura al ministero. Passiamo alla Sicilia.

Navigation

Anche il trasferimento da Caltanissetta a Roma ha funzionato correttamente. Abbandoniamo il sud, per verificare se al nord le cose stanno diversamente: Provincia di Brescia.

Il documento è firmato dall'unità di Staff Statistica, che non credo sia andata a prendersi i dati delle elezioni dal ministro degli interni, avendoli già a disposizione nel proprio comune. Ad ogni modo a pagina 9 viene riportata la seguente tabella: Le bianche sono 7.

La strana storia dei brogli elettorali

Beh le ricerche che ho fatto non hanno mostrato nessuna incongruenza. Non ho visto i dati di tutte le prefetture perché dopo averne verificato una decina ho ritenuto di avere prove sufficienti per ritenere infondate le ipotesi di Deaglio e Cremagnani che vogliono che ci sia stata manipolazione dei dati nel passaggio dalle circoscrizioni locali al ministero.

Ma voi potete farlo semplicemente andando su google e digitando il nome della città seguito da "prefettura". Ma un altro dato balza agli occhi ed evidenzia quanto siano ignoranti in matematica coloro che hanno realizzato il documentario. Ad un certo punto, confrontando le tabelle relative alle schede bianche del e del , cercano di dimostrare che, mentre nel le percentuali erano molto variabili da provincia a provincia, nel invece sono tutte molto simili tra di loro.

Ecco la fiera Liguria con il ponente che vota a destra tradizionalmente e il levante che vota a sinistra. Beh adesso tutti d'amore e d'accordo?

Questo è davvero clamoroso: la Campania! Deve esserci stato il passaggio di un meteorite. Quello che invece bisogna fare è il rapporto tra la percentuale del e quella del per verificare se la diminuizione sia proporzionale in tutte le provincie e compatibile con il dato nazionale.