Scaricare dati microinfusore medtronic


  1. GUIDA ALLO SCARICO DATI CON CARELINK PERSONAL
  2. Il sistema di gestione della terapia del diabete
  3. scarica - Medtronic Diabete

GUIDA ALLO SCARICO DATI CON CARELINK PERSONAL. Ecco una semplice guida che potrà fornire ai suoi pazienti per aiutarli ad effettuare correttamente lo. quotidiana dei tuoi dati. 1. Dispositivi di scarico dati veloci e Medtronic su misura per te. diabete a sua disposizione (microinfusori di insulina, sistemi per il. Scarica le informazioni e le elabora per ottenerne dei report, per monitorare I report generati contengono gli stessi dati utilizzando il sistema dedicato al paziente, rispetto a persone in terapia con microinfusore che non ne facevano uso. Il software specifico per scaricare i dati del FreeStyle Libre si può reperire Oltre a interfacciarsi con i microinfusori e sensori Medtronic.

Nome: scaricare dati microinfusore medtronic
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 13.33 MB

Come scritto tempo fa nel gruppo, l'ingombro è identico a miaomiao1 forse più leggero, un filo meno spesso, ma di poco.

L'aspetto più importante era la durata della batteria e su questo ci siamo, nessun problema, inoltre il venditore, molto disponibile mi ha garantito che cambia gratuitamente qualsiasi dispositivo con problemi di batteria, se comprati sul sito ufficiale. Si riesce a scansionare senza problemi con il lettore Abbott perché l'antenna è piccola come quella dal miaomiao1 e non copre tutto il sensore.

Non ho avuto difficoltà a riprendere il segnale dopo allontanamento dal telefonino ma non ne ho neppure avuta con miaomiao1. Non so quale sia la ragione principale, penso il telefonino stesso.

Se si selezionano gli Scambi come Unità dei carboidrati, digitare il numero appropriato nel campo grammi sono uguali a 1 scambio. Se la casella di controllo è selezionata, l'applicazione unisce i valori della glicemia indicati sul grafico della panoramica della glicemia del glucometro con delle linee questo grafico viene visualizzato nel report Panoramica sensore e glucometro. NOTA: per l'impostazione delle preferenze di comunicazione, accertarsi di seguire le indicazioni della struttura sanitaria o del proprio servizio di assistenza tecnica.

Per evitare tale procedura ed istituire una distribuzione controllata degli aggiornamenti del software, deselezionare questa casella di controllo. Se questa casella di controllo viene deselezionata, è necessario eseguire la sincronizzazione manuale dei dati di CareLink Personal per ciascun paziente.

Se la casella di controllo è selezionata, l'applicazione salva un registro dei trasferimenti dei dati dei dispositivi ai fini della risoluzione dei problemi. Preferenze della finestra Profilo paziente Questa impostazione generale consente di definire il contenuto dei profili. È possibile personalizzare i campi dell'area di lavoro Profilo in modo che contengano le informazioni di maggiore importanza. È possibile aggiungere nuovi campi o rimuovere quelli già selezionati, creare campi personalizzati e determinare l'ordine in cui i campi vengono visualizzati nella finestra.

Viene visualizzata la finestra seguente: NOTA: utilizzare le caselle di controllo per scegliere i campi da inserire nel profilo. Utilizzare i pulsanti laterali con le frecce in su e in giù per cambiare l'ordine dei campi. Scelta dei campi di dati 1 Utilizzare le caselle di controllo per aggiungere i campi desiderati. I campi richiesti devono essere compilati per potere creare un profilo.

Aggiunta di un campo personalizzato 1 Selezionare la casella di controllo a sinistra di un campo personalizzato vuoto. Il nome verrà visualizzato nel profilo del paziente. NOTA: per rimuovere un campo personalizzato dal profilo, deselezionare la casella di controllo accanto al campo o ai campi da rimuovere.

Modifica dell'ordine dei campi di dati Selezionare il campo da spostare e fare clic sui pulsanti laterali con le frecce in su e in giù per spostarlo le frecce alle estremità superiore ed inferiore spostano il campo all'inizio o alla fine dell'elenco.

Completamento delle preferenze della finestra Profilo paziente Se l'elenco Ordine campi contiene tutti i campi desiderati nell'ordine corretto, fare clic su OK. I profili dei pazienti appaiono ora con i campi e l'ordine dei campi appena selezionati. Preferenze della tabella Informazioni paziente La tabella Informazioni paziente viene utilizzata per la ricerca e l'apertura delle cartelle dei pazienti. La tabella comprende tutti i pazienti del database e fornisce informazioni di identificazione derivanti dai profili dei pazienti.

È possibile personalizzare le informazioni visualizzate in questa tabella e l'ordine di visualizzazione delle colonne.

Viene visualizzata la finestra seguente: NOTA: utilizzare le caselle di controllo per scegliere i dati da visualizzare nella tabella Informazioni paziente. Utilizzare i pulsanti laterali con le frecce in su e in giù per ordinare le colonne. Scelta dei dati da visualizzare Utilizzare le caselle di controllo per selezionare il tipo di dati da visualizzare o per rimuovere i dati da non visualizzare nella tabella Informazioni paziente. Modifica dell'ordine di visualizzazione delle colonne Per modificare l'ordine delle colonne nella tabella Informazioni paziente, selezionare la colonna da spostare e fare clic sui pulsanti laterali con le frecce in su e in giù le frecce alle estremità superiore ed inferiore spostano una colonna di dati all'inizio o alla fine dell'elenco.

La colonna di dati situata all'inizio dell'elenco Ordine visualizzazione colonne sarà la prima colonna visualizzata nella tabella Informazioni paziente. La colonna di dati alla fine dell'elenco sarà l'ultima colonna della tabella.

Completamento delle preferenze della tabella Informazioni paziente Se l'elenco Ordine visualizzazione colonne contiene tutti i dati desiderati nell'ordine corretto, fare clic su OK. La tabella Informazioni paziente appare ora con i dati e l'ordine delle colonne appena selezionati.

CareLink Pro Guida per l'utente Introduzione all'uso 15 24 Preferenze della finestra Generazione report La tabella dei dati viene visualizzata nella finestra Selezione e generazione dei report. Utilizzata per la generazione dei report, questa tabella contiene le informazioni giornaliere fornite dai dispositivi del paziente e, se esistente, dall'account CareLink Personal del paziente. I dati forniti in questa tabella consentono di determinare in quali giorni è necessario generare un report Dettagli giornalieri; inoltre, costituiscono un aiuto nella scelta di altri report da generare.

Viene visualizzata la finestra seguente: Scelta dei dati da visualizzare Utilizzare le caselle di controllo per selezionare il tipo di dati da visualizzare o per rimuovere i dati da non visualizzare nella tabella dei dati. Nella tabella dei dati possono essere incluse le seguenti informazioni.

N di valori glucometro Media valori glucometro Nome della colonna Definizione Numero dei valori registrati dai dispositivi inclusi per la data specificata. Media dei valori della glicemia registrati dai dispositivi inclusi.

CareLink Pro Guida per l'utente Introduzione all'uso 16 25 Durata sensore Media sensore Valore più alto Nome della colonna Definizione Durata del periodo di tempo nel quale sono stati registrati i dati del sensore per la data specificata.

I valori possono essere: -- nessuna , Media dei valori della glicemia rilevati tramite il monitoraggio dei livelli di glucosio da parte del sensore e registrati nella data specificata.

GUIDA ALLO SCARICO DATI CON CARELINK PERSONAL

Valore della glicemia più alto rilevato tramite il monitoraggio dei livelli di glucosio da parte del sensore o misurato dal glucometro nella data specificata. Valore più basso AUC media sotto target AUC media sopra target Totale carb Durata sospensione Valore della glicemia più basso rilevato tramite il monitoraggio dei livelli di glucosio da parte del sensore o misurato dal glucometro nella data specificata. Integrale dell'area sotto la curva inferiore al target glicemico del paziente. Integrale dell'area sotto la curva superiore al target glicemico del paziente.

Somma delle quantità di carboidrati arrotondata per eccesso o per difetto al grammo più vicino o al decimo di scambio più vicino, a seconda dell'unità di misura utilizzata registrate nella data specificata tramite gli eventi della funzione Bolus Wizard o le indicazioni dei carboidrati registrate nel microinfusore o nel dispositivo di monitoraggio Guardian.

Periodo di tempo durante il quale è stata interrotta l'erogazione di insulina da parte del microinfusore nella data specificata. I valori possono essere: -- nessun dato , N di ricariche Numero delle ricariche effettuate nella data specificata. Volume totale dell'insulina utilizzata per gli eventi di prime o per i riempimenti nella data specificata. Volume totale di insulina basale erogato durante la data specificata il totale dell'insulina erogata meno la somma dei boli erogati.

Indica il rapporto in valori percentuali interi tra l'insulina basale e l'insulina totale. Indica il rapporto in valori percentuali interi tra l'insulina erogata tramite i boli e l'insulina totale.

N di boli Numero dei boli registrati per la data specificata. Numero degli eventi della funzione Bolus Wizard in cui la quantità di insulina erogata è diversa da quella raccomandata.

Numero degli eventi della funzione Bolus Wizard con quantità di carboidrati maggiori a zero registrati nella data specificata.

Il sistema di gestione della terapia del diabete

CareLink Pro Guida per l'utente Introduzione all'uso 17 26 N di boli correttivi N di boli manuali Nome della colonna Definizione Numero degli eventi della funzione Bolus Wizard con quantità correttive maggiori a zero registrati nella data specificata.

Numero dei boli diversi dagli eventi della funzione Bolus Wizard registrati nella data specificata.

Modifica dell'ordine di visualizzazione delle colonne Per modificare l'ordine delle colonne nella tabella dei dati, selezionare la colonna da spostare e fare clic sui pulsanti laterali con le frecce in su e in giù le frecce alle estremità superiore ed inferiore spostano una colonna di dati all'inizio o alla fine dell'elenco. NOTA: la voce all'inizio dell'elenco Ordine colonne sarà la prima colonna visualizzata nella tabella dei dati; la voce alla fine dell'elenco sarà l'ultima colonna visualizzata nella tabella dei dati.

Completamento delle preferenze della finestra Generazione report Se l'elenco Ordine colonne contiene tutti i dati desiderati nell'ordine corretto, fare clic su OK. La tabella dei dati appare ora con i dati e l'ordine delle colonne appena selezionati. CareLink Pro Guida per l'utente Introduzione all'uso 18 27 3 Area di lavoro Profilo Il profilo è analogo alla copertina di una cartella clinica. Contiene i dati del paziente, quali il nome, il cognome e la data di nascita. È necessario creare un profilo per potere raccogliere i dati dei dispositivi ed utilizzarli nei report della terapia.

L'area di lavoro Profilo consente inoltre di collegarsi all'account CareLink Personal del paziente. Dopo avere stabilito il collegamento, è possibile recuperare i dati del paziente memorizzati nel sistema CareLink Personal in qualsiasi momento, senza che sia necessaria la presenza del paziente.

Per maggiori informazioni, fare riferimento alla sezione Preferenze della finestra Profilo paziente a pagina CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Profilo 19 28 Inoltre, è necessario disporre del nome utente e della password del paziente quando si effettua il collegamento all'account CareLink Personal del paziente stesso.

A questo proposito, è necessario che il paziente sia presente durante l'operazione di collegamento per potere fornire tali informazioni. Aggiunta di nuovi profili Quando viene aggiunto un paziente al software CareLink Pro, è necessario innanzi tutto procedere alla creazione di un profilo. Viene visualizzata l'area di lavoro Profilo. NOTA: per aggiungere o modificare i campi nel profilo del paziente, fare clic su personalizza campi.

Fare riferimento alla sezione Preferenze della finestra Profilo paziente a pagina Compilare i campi della sezione Profilo paziente.

Il profilo del nuovo paziente viene aggiunto al database di CareLink Pro. Viene visualizzato un messaggio in cui viene confermata la memorizzazione del profilo. Compilazione dei campi richiesti 1 Se un campo richiesto non è compilato quando viene salvato il profilo del paziente, accanto al campo viene visualizzato un breve messaggio.

Modifica dei profili dei pazienti 1 Accertarsi che l'area di lavoro Profilo del paziente sia aperta. Eliminazione dei dati del paziente dal software 1 Accertarsi che l'area di lavoro Profilo del paziente sia aperta. CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Profilo 20 29 2 Verificare che il paziente da cancellare sia quello desiderato. Viene visualizzato un messaggio in cui si avverte che la cancellazione della cartella comporta l'eliminazione di tutti i dati del paziente. Collegamento a CareLink Personal Con il consenso del paziente, è possibile impostare un collegamento all'account CareLink Personal di quest'ultimo.

Questo sistema basato su Internet consente ai pazienti di trasferire e memorizzare i dati ottenuti dai propri dispositivi e di generare vari report sulla terapia. Attraverso questo collegamento, è possibile recuperare i dati dei dispositivi memorizzati nell'account CareLink Personal del paziente.

Si tratta di una funzione ideale per generare i report sulla terapia di CareLink Pro tra una visita di controllo e l'altra. Riduce inoltre la necessità di eseguire la lettura del dispositivo del paziente in occasione di tali visite. Se i pazienti non dispongono ancora di un account CareLink Personal, è possibile contattarli tramite per invitarli a crearne uno. Collegamento ad un account esistente NOTA: per completare questa procedura, è necessaria la presenza del paziente. Viene visualizzata la schermata di accesso di CareLink Personal.

Immettere il proprio nome utente e la propria password. Fare clic su Accesso. Viene visualizzata la pagina di autorizzazione all'accesso, basata sulle impostazioni di iscrizione del paziente relative alla lingua e al Paese di residenza. Leggere le condizioni d'uso.

Fare clic sulla casella di controllo Accetto le condizioni d'uso sopra indicate Fare clic su Autorizza accesso. Comunicare al medico la visualizzazione della pagina finale di saluti e ringraziamento. CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Profilo 21 30 7 Se necessario, è inoltre possibile stampare le condizioni d'uso da fornire al paziente facendo clic sul pulsante Stampa. A questo punto, il collegamento all'account CareLink Personal del paziente è attivo.

Invio di una richiesta tramite Per inviare un messaggio in cui si richiede al paziente di creare un account CareLink Personal, procedere come segue: 1 Aprire l'area di lavoro Profilo del paziente. L'invio dell' viene confermato nell'area dello stato del profilo del paziente. Acquisizione dei dati da un account collegato Quando si è collegati all'account CareLink Personal di un paziente, tutti i nuovi dati dell'account vengono trasmessi automaticamente al medico ogni volta in cui viene aperto il profilo del paziente in CareLink Pro.

Procedere come segue per acquisire i dati di un paziente contenuti in CareLink Personal in qualsiasi momento dopo l'apertura del profilo del paziente: 1 Accertarsi che l'area di lavoro Profilo del paziente sia aperta e che il collegamento ad Internet sia attivo. CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Profilo 22 31 L'icona di sincronizzazione nella scheda del paziente inizia a ruotare.

Appena l'icona si arresta, l'operazione è completata. NOTA: se il paziente non desidera più condividere i propri dati di CareLink Personal, viene visualizzato un messaggio apposito. Questa opzione è disponibile soltanto dopo che il paziente è stato collegato ed impedisce a CareLink Pro di continuare a recuperare dati dall'account CareLink Personal del paziente.

Non altera l'utilizzo personale da parte del paziente del proprio account CareLink Personal. Il profilo personale del paziente non è più collegato a CareLink Pro. CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Profilo 23 32 4 Configurazione dell'hardware Per eseguirne direttamente la lettura, è necessario avere a disposizione il dispositivo del paziente, oltre ai cavi o ai dispositivi di comunicazione necessari per il trasferimento dei dati nel computer.

In alternativa, è possibile accedere ai dati dei dispositivi collegandosi agli account di CareLink Personal dei pazienti, a condizione che questi ultimi abbiamo già effettuato il trasferimento dei dati nel proprio account. Per collegarsi all'account CareLink Personal di un paziente, fare riferimento alla sezione Collegamento a CareLink Personal a pagina Collegamento dei dispositivi Esaminare lo schema d'insieme per avere un'idea generale della configurazione dei dispositivi necessaria per stabilire la comunicazione con il computer.

Nei seguenti schemi vengono illustrati gli aspetti specifici della comunicazione con il dispositivo. Per ulteriori dettagli, attenersi alle istruzioni visualizzate da CareLink Pro durante la lettura dei dati dei dispositivi. CareLink Pro Guida per l'utente Configurazione dell'hardware 24 33 Schema d'insieme della configurazione dell'hardware Nell'esempio seguente viene utilizzato l'usb CareLink come dispositivo di comunicazione tra il microinfusore ed il computer. Per un elenco dei dispositivi di comunicazione supportati, fare riferimento alla sezione Dispositivi supportati a pagina 2.

Esempi di collegamento con cavo seriale e USB: CareLink Pro Guida per l'utente Configurazione dell'hardware 25 34 ComLink opzionale utilizzata con il microinfusore Paradigm: Com-Station opzionale da utilizzare con il microinfusore della Medtronic MiniMed: CareLink Pro Guida per l'utente Configurazione dell'hardware 26 35 5 Area di lavoro Dispositivi Le informazioni necessarie per eseguire la lettura di un dispositivo del paziente, quali il produttore, il modello e il numero di serie, sono contenute nell'area di lavoro Dispositivi.

Pertanto, non occorre immetterle tutte le volte in cui si esegue la lettura dei dati dal dispositivo. I dispositivi presenti nell'area di lavoro Dispositivi possono essere indicati nell'elenco dei Dispositivi attivi o nell'elenco dei Dispositivi non attivi.

Quando viene aggiunto un dispositivo, quest'ultimo viene inserito automaticamente nell'elenco dei Dispositivi attivi. Questi dispositivi sono probabilmente quelli attualmente utilizzati dal paziente. Gli altri dispositivi appartenenti al paziente, ma non attualmente utilizzati, possono essere memorizzati nell'elenco dei Dispositivi non attivi.

In tal modo, i relativi dati rimangono archiviati. Questi dispositivi possono essere resi attivi in qualsiasi momento.

CareLink Pro Guida per l'utente Area di lavoro Dispositivi 27 36 Prima di iniziare Per potere aprire l'area di lavoro Dispositivi per un paziente, è necessario che nel software sia stato salvato il relativo profilo. Fare riferimento alla sezione Aggiunta di nuovi profili a pagina Per aggiungere un dispositivo o eseguire direttamente la lettura dei dati dello stesso, è necessario che il dispositivo che si intende utilizzare comunichi con il computer.

Per informazioni su come configurare la comunicazione tra i dispositivi e il computer, fare riferimento alla sezione Collegamento dei dispositivi a pagina Aggiunta di un dispositivo È possibile acquisire i dati di un dispositivo non ancora aggiunto attraverso l'account CareLink Personal del paziente. Tali dispositivi vengono aggiunti automaticamente durante la sincronizzazione dei dati tra CareLink Personal e CareLink Pro. NOTA: è possibile avere soltanto un microinfusore attivo per ciascun paziente.

L'aggiunta di un nuovo microinfusore determina automaticamente lo spostamento di quello esistente nell'elenco dei dispositivi non attivi.

scarica - Medtronic Diabete

Aggiunta di un microinfusore o di un dispositivo di monitoraggio Guardian della Medtronic 1 Accertarsi che il dispositivo da aggiungere sia configurato in modo da comunicare con il computer fare riferimento alla sezione Collegamento dei dispositivi a pagina 24 per le istruzioni sui collegamenti. NOTA: il modello del microinfusore è indicato sul retro del microinfusore o nella schermata di stato del microinfusore. Se è stata selezionata l'opzione Microinfusore MiniMed , passare al punto 9.

Viene visualizzata la pagina di immissione del Numero di serie. NOTA: se non viene immesso il numero di serie corretto, viene visualizzato un messaggio di errore. Verificare gli esempi riportati in questa pagina ed accertarsi di immettere i caratteri esatti riportati sul retro del microinfusore. Se necessario, digitare nuovamente i sei caratteri. Digitare i sei caratteri nel campo Numero di serie del dispositivo. Viene visualizzata la pagina delle Opzioni di comunicazione, analoga a quella riportata qui di seguito.

In caso di dubbi sulla porta da scegliere, selezionare Autorilevamento o USB. Viene visualizzata la pagina del Test della connessione, simile a quella illustrata nella figura seguente.

Un messaggio segnala se il collegamento è avvenuto correttamente. In caso affermativo, passare alla fase successiva.

NOTA: il test non esegue la lettura dei dati del microinfusore, ma verifica la corretta comunicazione tra il microinfusore ed il computer. Nel caso in cui sia stato rilevato un errore nel collegamento, accertarsi che i collegamenti hardware tra il dispositivo ed il computer siano corretti.

Oltre a interfacciarsi con i microinfusori e sensori Medtronic, è compatibile con i principali glucometri in commercio. Come per gli altri software, Carelink offre grafici e statistiche selezionabili per periodo, in cui vengono riassunti anche schematicamente tutti i dati relativi a glicemie, basali e boli.

Vuoi fare qualche domanda su un argomento specifico per conoscere le opinioni ed i suggerimenti di chi ci è già passato? Vuoi suggerire tu qualcosa dicendo la tua? Non devi fare altro che iscriverti nel gruppo Nightscout Italia ed otterrai risposta ad ogni tua domanda!

Nel nostro gruppo affrontiamo ogni tematica inerente il diabete non solo tecnologia ma anche leggi, sport, alimentazione, accettazione, gestione quotidiana, L, ecc. Ti potrebbero interessare anche Gallery image with caption: Applicazione del cerotto: tecniche di fissaggio Gallery image with caption: Dalla penna al microinfusore, dal glucometro al sensore: il diabete negli occhi Gallery image with caption: Tutti i numeri di telefono utili Gallery image with caption: Cosa mi porto in viaggio?