Come scaricare foto da cellulare android a pc


Trasferisci le foto da un telefono iPhone o Android al PC. a queste foto o video dal PC, puoi usare un Web browser per scaricare le foto e i vedi "Importazione sul PC" in Come trasferire le foto e i video da iPhone, iPad o. Scorrendo la galleria fotografica del tuo smartphone Android, ti sei reso conto che le immagini salvate sono davvero tante e, soprattutto, che non sono organizzate. Android. Come scaricare foto dal cellulare al PC. Possiedi un cellulare Android? Questa è. Guida: Come Trasferire Foto da Android sul PC. Step1. Nota: MobileGo per Android è compatibile con molti telefoni e tablet, come Samsung, HTC, LG. Step2​.

Nome: come scaricare foto da cellulare android a pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 30.67 MB

A tal proposito abbiamo realizzato questa guida, in cui vi mostreremo tutti i metodi che possiamo utilizzare su uno smartphone Android per trasferire le fotografie sul computer di casa. Vi mostreremo sia come scaricare le foto tramite cavo USB il metodo più semplice e pratico , sia i metodi per poter spostare gli scatti effettuati tramite un servizio cloud oppure tramite app per la sincronizzazione WiFi per trasferire le foto utilizzando la rete wireless di casa.

Visto che Android è Linux, non dovremo installare nessun driver per accedere ai file custoditi nella memoria interna o sulla microSD: subito dopo la connessione non dovremo far altro che sbloccare lo schermo dello smartphone Android, fare clic sull'icona che comparirà in alto e selezionare, tra le varie opzioni offerte per il collegamento via cavo, il trasferimento di file MTP o qualsiasi altra voce con scritto MTP apparirà sul nostro device.

Premendo col tasto destro del mouse sull'icona dello smartphone, è possibile poi scegliere l'opzione Importa immagini e video per scaricare tutte le foto e i video presenti sul dispositivo Android in maniera del tutto automatica, senza dover aprire le varie cartelle. Nel caso in cui il PC non vedesse alcun dispositivo Android collegato è possibile che ci sia un problema con il cavo USB oppure un problema con i driver assegnati al dispositivo.

Prima di iniziare il trasferimento, è necessario fare alcune preparazioni: 1 Scarica e installa Android Photo Transfer sul tuo Windows computer, qui, potremmo piace prendere la versione di Windows come esempio Se sei un utente Mac, installa la versione per Mac e segui i passi simili sul tuo MacBook.

Installa l'applicazione Wi-Fi File Transfer su Android

Prima di tutto, esegui il programma di gestione Android sul tuo Windows computer, e poi collega il telefoni Android al computer. Una volta che il telefono viene rilevato dal programma di successo, vedrai le informazioni di tutto il tuo telefono Android nell'interfaccia principale come qui sotto: Dopo di che, è possibile fare clic su "Photos" nel pannello di sinistra.

Tutte le foto sul tuo telefono Android o tablet verranno visualizzati nel pannello di destra. Se hai selezionato tutte le foto necessarie, è possibile fare clic su "Photos" nel pannello superiore per completare l'intero processo. Allora condividilo con i tuoi amici! Gli autori Sono un appassionato di computer, Internet e tecnologia sin da giovanissimo.

Oggi lavoro come sviluppatore software di professione, ma nel tempo libero mi diletto ad approfondire le mie tematiche preferite e presentare guide e articoli qui su TurboLab.

Come puoi vedere tu stesso, dallo schermo del tuo computer hai accesso alle cartelle del tuo smartphone. Tramite questa interfaccia puoi spostare, copiare, rinominare, eliminare e trasferire i file sul tuo Android agendo in remoto tramite il browser del tuo computer. Non male, vero? Cerca il file che vuoi trasferire dallo smartphone sul computer di casa, poi clicca clicca col mouse sul pulsante download che vedi sulla stessa riga a destra.

Il tuo computer ti chiede dove vuoi salvare il file. Scegli la directory di destinazione ed eventualmente il nome del file, se vuoi cambiarlo. Dopo il salvataggio il file si trova sul tuo PC. Hai trasferito con successo un file dal tuo smartphone al PC via wireless, senza cavo e senza dover installare un software aggiuntivo sul tuo computer.

Il problema è stato risolto. A differenza del bluetooth e del trasferimento diretto via cavetto, nella condivisione con il Wi-Fi i due device da collegare possono essere anche lontani.

Non necessita di nessuna tecnologia hardware aggiuntiva, né di una configurazione particolare. Inoltre, non è necessario registrare un account e accedere su un sistema intermedio o su servizio web store es.